Studio Ghibli: da febbraio 21 film approdano su Netflix


(Clicca sull'immagine per guardare il trailer)

Nell'ambito di un'operazione che scatterà ufficialmente il primo di febbraio, Netflix inserirà in programmazione la bellezza di ventuno film dello Studio Ghibli. Sette al mese, per tre mesi, questa la procedura. «Al giorno d’oggi esistono diversi ottimi canali per far arrivare un film al pubblico», dice Toshio Suzuki, produttore di Studio Ghibli. E aggiunge: «Abbiamo ascoltato i nostri fan e abbiamo preso la decisione di mettere a disposizione il nostro catalogo cinematografico in streaming. Ci auguriamo che in questo modo la gente di tutto il mondo possa scoprire l’universo di Studio Ghibli».

Ma Suzuki ovviamente non è l'unico ad essersi esposto a riguardo. Vincent Maraval, Chief Executive Officer di Wild Bunch, illustra schematicamente le ragioni alla base di questa scelta: «mentre cercavamo il miglior partner digitale per Studio Ghibli, che da vent’anni sono i nostri collaboratori più validi e fedeli, Netflix ci ha convinti dimostrando passione ed energia nella ricerca delle modalità ideali per la promozione globale di questo catalogo incredibile e unico, nel pieno rispetto della filosofia di Studio Ghibli».

E non mancano le dichiarazioni di Aram Yacoubian, Director of Original Animation di Netflix, evidentemente entusiasta per quello che a conti fatti rappresenta un gran colpo: «È un sogno che si avvera per Netflix e i suoi milioni di abbonati. I film d’animazione di Studio Ghibli sono leggendari e hanno incantato i fan di tutto il mondo per oltre 35 anni. Siamo felici di renderli disponibili in più lingue per i nostri spettatori in America Latina, Europa, Africa e Asia, così ancora più persone potranno apprezzare questo meraviglioso mondo animato».

Come si può notare in base a queste ultime considerazioni, restano fuori i mercati statunitense, canadese e quello giapponese. Si tratta ovviamente di una questione di diritti, che relativamente agli USA, per esempio, sono stati acquisiti da Warner Media, la quale ha già in programma di mostrarli in streaming su HBO Max. Una volta tanto non ci rimettiamo noi. Ad ogni modo, di seguito trovate lo specchietto con la programmazione prevista, corredata chiaramente dei ventuno titoli.

1 febbraio

Laputa – Castello nel cielo
Il mio vicino Totoro
Kiki – Consegne a domicilio
Pioggia di ricordi
Porco Rosso
Si sente il mare
I racconti di Terramare

1 marzo

Nausicaa della Valle del Vento
Princess Mononoke
I miei vicini Yamada
La città incantata
La ricompensa del gatto
Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento
La storia della principessa splendente

1 aprile

Pom Poko
I sospiri del mio cuore
Il castello errante di Howl
Ponyo sulla scogliera
La collina dei papaveri
Si alza il vento
Quando c’era Marnie

  • shares
  • Mail