10 film per San Valentino consigliati da Cineblog

Blogo celebra San Valentino con 10 film consigliati per la Festa degli Innamorati.

San Valentino è arrivato e oggi vogliamo celebrare la Festa degli innamorati proponendovi 10 film ad hoc scelti tra una moltitudine di potenziali titoli.

Nonostante la notevole dose di cinismo che affligge l'odierno essere umano, l'amore, nel senso più romantico del termine, ha rappresentato da sempre per molti inguaribili romantici una ideale fuga dal grigiore della routine quotidiana e il cinema in questo è stato immaginifico mezzo ideale mettendo in scena liaison amorose che hanno abbattuto qualsiasi ostacolo e differenze, dall'età alla classe sociale fino a scardinare radicati pregiudizi di qualsivoglia natura, insomma al cuor non si comanda e da Romeo e Giulietta in poi su grande schermo non c'è stato ostacolo, inclusa la morte, che l'amore non abbia travalicato.

Partendo dal romance per antonomasia, l'acclamato Pretty Woman, abbiamo spaziato tra i generi non limitandoci solo alle commedie romantiche, così da rendere la classifica trasversale e variegata.

 

1. Pretty Woman


 

Uno dei film romantici più amati di sempre, la Cenerentola Julia Roberts trova un inatteso principe azzurro che ha le fattezze del fascinoso Richard Gere. Il resto è una colonna sonora "galeotta" e tanto mestiere made in Hollywood.

 

2. Ufficiale e gentiluomo


 

Richard Gere reduce dal successo ottenuto con American Gigolò si cala nei panni del tormentato aspirante pilota d'aerei della marina Zack Mayo che prende una bella sbandata per la fascinosa Debra Winger. In uno dei finali romantici più famosi di sempre, Mayo porta via l'amata dalla fabbrica in cui lavora e dalla squallida vita che l'aspetta sulle note del brano premio Oscar "Up Where We Belong" cantata da Joe Cocker e Jennifer Warnes.

 

3. 50 volte il primo bacio


 

Deliziosa commedia che vede una reunion di Adam Sandler e Drew Barrymore a sei anni da Prima o poi me lo sposo (The Wedding Singer). Lei insegnante d'arte soffre di una sindrome cerebrale che ogni notte le fa dimenticare tutto ciò che ha vissuto durante la giornata, così lui, un veterinario convinto di aver trovato il vero amore, s'ingegna per farla innamorare di nuovo ogni singolo giorno. il film ha fruito di due remake indiani e di un rifacimento giapponese.

 

4. Ghost - Fantasma


 

Patrick Swayze è Sam Wheat, un impiegato di banca che viene ucciso da un balordo durante una rapina, lasciando sola e disperata l'artista Molly Jensen di Demi Moore, che però avrà la prova che l'amore, quello vero, travalica anche i confini della morte. Fazzoletti a profusione per un finale amplificato emotivamente dalla romantica "Unchained Melody" dei The Righteous Brothers e la scena del vaso diventata tra le più parodiate di sempre. Il film vede anche una strepitosa Whoopi Goldberg, nei panni di una medium, che si aggiudica uno dei due Oscar vinti dal film: Miglior attrice non protagonista e miglior sceneggiatura originale.

 

5. I segreti di Brokeback Mountain


 

Il regista Ang Lee adatta il racconto Brokeback Mountain / Gente del Wyoming di Annie Proulx. Heath Ledger e Jake Gyllenhaal interpretano gli amanti Ennis Del Mar e Jack Twist. Seguiamo il primo incontro dei due uomini nel 1963 durante un lavoro che li vede condurre un gregge al pascolo, il colpo di fulmine e poi il ritorno alle loro vite nell'ovest americano con le rispettive fidanzate, Quando i due però si ritroveranno tempo dopo, la passione sopita tornerà a galla e sarà travolgente. Il film ha vinto tre Oscar: Miglior regia a Ang Lee, Migliore sceneggiatura non originale a Larry McMurtry e Diana Ossana e Miglior colonna sonora a Gustavo Santaolalla. La mancata vittoria per il Miglior film creò qualche polemica e si accusò l'Academy di pregiudizi rispetto alla storia d'amore gay narrata nel film.

 

6. Insonnia d'amore


 

Tom Hanks è Sam, padre e vedovo inconsolabile che si trasferisce a Seattle. Il figlio Jonah decide di trovare una nuova anima gemella al papà e si rivolge ad una radio. La giornalista Annie Reed di Meg Ryan, prossima al matrimonio e residente all'altro capo del paese, s'invaghisce della storia e guarda caso Sam sceglie proprio lei tra le molte lettere giunte dopo l'annuncio alla radio. Alla fine i due si danno appuntamento New York, il giorno di San Valentino, in cima all'Empire State Building, proprio come Cary Grant e Deborah Kerr in Un amore splendido, il film preferito di Anna.

 

7. Il diario di Bridget Jones


 

Cicciotella e complessata l'eccentrica Bridget Jones di Renée Zellweger è assolutamente adorabile e alla fine del film troverà il suo posto nel mondo e ben due spasimanti: Colin Firth nel ruolo del "vero amore" di Bridget, Mark Darcy; e Hugh Grant nei panni dell'ignobile Daniel Cleaver. Il film è basato sul romanzo omonimo di Helen Fielding che è a sua volta una reinterpretazione moderna del classico letterario Orgoglio e pregiudizio. Per il ruolo di Bridget Jones, Renée Zellweger è stata candidata ad un Oscar per la migliore attrice protagonista, ma quell'anno vince Halle Berry per Monster's ball - L'ombra della vita.

 

8. Il matrimonio del mio migliore amico


 

Julia Roberts e Dermot Mulroney interpretano i migliori amici Julianne e Michael che si sono fatti una promessa: se nessuno dei due avrà trovato l'anima gemella entro i 28 anni si sposeranno tra loro. Purtroppo a pochi giorni dal 28° compleanno di Michael, Julianne riceve una telefonata dall'amico che le annuncia il suo imminente matrimonio con una ragazza di Chicago (Cameron Diaz). Julianne si scopre così follemente innamorata di Michael e in veste di damigella d'onore pensa ad un modo per sabotare il matrimonio. La colonna sonora include l'evergreen "I Say a Little Prayer (For You)" reinterpretata dalla cantante Diana King. Il film è stato un successo di critica e pubblico con 299 milioni di dollari incassati nel mondo.

 

9. Come farsi lasciare in 10 giorni


 

Il pubblicitario Benjamin di Matthew McConaughey e la giornalista Andie di Kate Hudson fanno coppia per scommessa e finiscono per innamorarsi sul serio nell'arco di 10 giorni. La coppia funziona e trasmette una intrigante alchimia. Nel film Andie e Ben vanno a vedere Insonnia d'amore. Gwyneth Paltrow era la scelta originale per il ruolo di Andie. L'abito giallo indossato da Kate Hudson nel film è stato creato dalla celebre stilista Dina Bar-El mentre la collana che l'attrice indossa con l'abito porta incastonato un diamante giallo da 80 carati creato da Harry Winston per un valore di 6 milioni di dollari.

 

10. Qualcosa è cambiato


 

Il Melvin di Jack Nicholson supera le sue fobie per amore e trasforma il suo cinismo in un'anomala, ma toccante dichiarazione d'amore per la dolce cameriera e mamma single Helen Hunt. Il film ha vinto due Premi Oscar (Miglior attore protagonista a Jack Nicholson e Miglior attrice protagonista a Helen Hunt) ed è stato collocato al 140° posto nella lista della rivista Empire dei "500 film più grandi di tutti i tempi".

 

 

  • shares
  • Mail