Oscar 2020: il video “In Memoriam” con Kobe Bryant e Kirk Douglas

Kobe Bryant, Kirk Douglas e altre celebrità di Hollywood scomparse ricordate agli Oscar 2020.

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

Stanotte si è tenuta la 92esima edizione degli Academy Awards con Parasite che ha sorpresa si è aggiudicato 4 statuette, miglior regia, miglior sceneggiatura originale e una sorprendente doppietta come Miglior film e Miglior film internazionale.

La cerimonia di premiazione come ogni edizione ha riservato un omaggio a coloro che sono deceduti nell’ultimo anno con il consueto video “In Memoriam” che quest’anno ha ha incluso un omaggio all’amato campione di basket Kobe Bryant, morto in un incidente in elicottero il 26 gennaio insieme a sua figlia di tredici anni Gianna e altre sette persone. L’inclusione di Bryant nel tributo agli Oscar 2020 è stato possibile grazie al fatto che lo sportivo ha vinto un Oscar nella categoria Miglior cortometraggio animato con il film Dear Basketball.

Incluso nel video “In Memoriam” anche l’attore Kirk Douglas morto all’età di 103 anni la scorsa settimana, Doris Day, Peter Fonda, Rip Torn, Luke Perry, Danny Aiello, Sue Lione e il regista John Singleton.

L’omaggio “In Memoriam” è stato accompagnato dalla performance della cantautrice statunitense Billie Eilish la cui carriera è stata lanciata nel 2016 grazie singolo “Ocean Eyes” diventato virale su Spotify. Eilish solo nel 2019 si è aggiudicata trentaquattro riconoscimenti, tra cui due American Music Awards, tre MTV Video Music Awards e due MTV Europe Music Awards e cinque Grammy di cui quattro nelle categorie principali di album dell’anno, registrazione dell’anno, canzone dell’anno e miglior artista esordiente.

 

 

 

Ultime notizie su Oscar

Tutto su Oscar →