Box Office Italia, Odio l’Estate batte anche Birds of Prey

In attesa del ciclone Gabriele Muccino, Aldo, Giovanni e Giacomo superano anche Harley Quinn.

Aldo, Giovanni e Giacomo proseguono la loro corsa al box office italiano, con Odio l’Estate di nuovo primatista. Altri 1.808.586 euro in 4 giorni per la pellicola Medusa, arrivata ai 5 milioni e mezzo totali. Un ritorno più che positivo per il trio, 4 anni fa uscito malconcio dalla release di Fuga di Reuma Park. Odio l’Estate ha così battuto Birds of Prey, atteso spin-off Warner di Suicide Squad, interamente centrato su Harley Quinn. Lanciato in 600 copie, il titolo trainato da Margot Robbie ha debuttato con 1.187.199 euro in 4 giorni. Media di poco superiore ai 2000 euro, per un debutto tutt’altro che esaltante.

Dolittle è invece arrivato ai 3 milioni e mezzo di euro totali, con 1917 a quota 5.6 milioni e JoJo Rabbit ai 3.5 milioni di euro. Poco sopra il milione di euro troviamo Il diritto di Opporsi, con Figli poco sopra i 3 milioni e Judy ai 580.558 euro totali. Parasite, in trionfo nella notte agli Oscar 2020, è stato rilanciato al cinema da Academy Two, con altri 333.065 euro in cassa e un totale di 2.296.339 euro. Ma è chiaro che dopo l’epocale exploit agli Oscar, Bong Joon-ho possa decollare anche al cinema. Chi saluta la chart, con un clamoroso totale di 9.466.433 euro, è Me contro Te il Film.

Weekend di San Valentino assai ricco il prossimo, grazie alle uscite di Sonic, Memorie di un Assassino (titolo inedito di Bong Joon-ho), Fantasy Island, Il Lago delle Oche Selvatiche e soprattutto Gli anni più Belli, nuovo film di Gabriele Muccino, a due anni esatti dai quasi 4 milioni di euro incassati al debutto da A Casa Tutti Bene.