E’ morto Raphael Coleman, Eric in “Nanny McPhee – Tata Matilda”

Blogo ricorda l’attore Raphael Coleman, attore britannico e attivista ambientale scomparso a 25 anni.

E’ scomparso all’età di 25 anni Raphaël Coleman, ex attore bambino noto per il ruolo di Eric in Nanny McPhee – Tata Matilda. La morte di Eric è stata confermata su Twitter dalla madre di Coleman, la scrittrice Liz Jensen.

[quote layout=”big”]Riposa in pace il mio amato figlio Raphael Coleman, alias Iggy Fox. È morto facendo ciò che amava, lavorando per la causa più nobile di tutti. La sua famiglia non potrebbe essere più orgogliosa. Celebriamo tutto ciò che ha realizzato nella sua breve vita e custodiamo la sua eredità.[/quote]

 

“Iggy Fox” è il nome con cui Coleman era noto nel gruppo ambientalista di cui faceva parte e di cui era sostenitore e portavoce. Coleman ha anche frequentato l’Università di Manchester dove ha conseguito la laurea in Zoologia nel 2017.

Raphaël Coleman nasce il 30 settembre 1994 a Wandsworth, Londra, Inghilterra come Raphael Pierre Jensen Coleman. Esordisce sul grande schermo nel 2005, a soli 10 anni nel fantasy Nanny McPhee – Tata Matilda al fianco di Emma Thompson e Colin Firth. Coleman nel film interpreta Eric, uno dei sette fratelli accuditi da Tata Matilda.

Dopo l’esordio trascorrono tre anni per una nuova incursione di Coleman sul grande schermo, Coleman appare nel film horror It’s Alive, un remake del film Baby Killer diretto da Larry Cohen nel 1974. L’anno successivo Coleman recita in Il Quarto Tipo, un thriller fantascientifico girato come un falso documentario, al fianco di Milla Jovovich e Will Patton. Lo stesso anno gira anche il cortometraggio Edward’s Turmoil in cui interpreta un nipote nevrotico e religioso che si trova a pranzo con il nonno rude e sboccato che pensa che il nipote abbia urgentemente bisogno di una “svegliata”. Il ruolo è valso a Coleman un premio al Brussels Short Film Festival per la miglior interpretazione maschile.

 

 

Fonte: Variety