Aliens: replica del fucile a impulsi di Sideshow Collectibles

Sideshow lancia una nuova edizione limitata del fucile a impulsi dei marine coloniali di “Aliens – Scontro Finale”.

 

Dopo il deludente Alien: Covenant di Ridley Scott si è amplificato il rimpianto per il mancato sequel di Aliens di Neill Blomkamp accantonato da Fox in favore del sequel/prequel di Scott. Un sequel a cui aveva aderito non solo Sigourney Weaver (Ripley), ma anche Michael Biehn e Carrie Henn (Newt) che come ricorderete sono stati “uccisi” nell’Alien 3 di David Fincher con la scusa di un malfunzionamento delle capsule criogeniche dopo un atterraggio di fortuna sul pianeta / colonia penale Fiorina 161.

Le probabilità che Fox riporti in pista l’Alien 5 di Blomkamp sono scarse, ma si spera che un sequel diretto dell’Aliens di James Cameron, uno dei migliori sequel di sempre, non sia del tutto morto e che magari si decida di realizzarlo al posto di un terzo prequel della serie Prometheus, ma nel novembre 2018 è stato annunciato che un terzo prequel si svolgerà su LV-426, con gli Ingegneri sulle tracce di David8, a seguito delle sue azioni nefaste contro il Pianeta 4, e a maggio 2019 è stato riferito che un altro prequel sarebbe attualmente “in fase di sceneggiatura”, con Ridley Scott designato alla regia.

Per i fan dell’Aliens – Scontro finale di James Cameron, Sideshow Collectibles ha pensato bene di creare delle repliche a grandezza naturale del fucile a impulsi parte dell’equipaggiamento standard dei marine coloniali che nel film scortano Ripley di nuovo sull’LV-426 nel frattempo in fase di terraformazione e colonizzato. La mancanza di trasmissioni radio dal pianeta confermerà il timore di Ripley che la colonia è diventata un enorme nido per la stessa specie di Xenomorfo che ha affrontato sulla Nostromo.

Sideshow ha realizzato delle repliche a grandezza naturale del fucile a impulsi con licenza ufficiale. Per il film sono stati creati diversi modelli del fucile a impulsi denominato “Hero”, soprattutto per le sequenze di fuoco dal vivo, ma il più delle volte ciò che si vede su schermo sono versioni più leggere e maneggevoli denominate “Stunt”.

[quote layout=”big”]Voglio farvi conoscere un mio amico personale. Si chiama fucile a impulsi M-41A, 10 millimetri, con un lanciagranate a pompa di 30 millimetri.[/quote]

 

Per creare il fucile a impulsi definitivo alla Sideshow hanno ottenuto uno dei pochi fucili a impulsi “Hero” sopravvissuti, lo hanno misurato meticolosamente e ne hanno fotografato ogni dettaglio per farne una replica fedele. Il risultato è la replica più accurata mai prodotta, un “must have” per ogni fan di Aliens.

La versione acrobatica “Stunt” del fucile a impulsi di Sideshow rimane fedele a quelle viste nel film, con coperture accurate delle stesse dimensioni delle versioni “Hero”, ma non munite di parti mobili e pesanti solo 2,5 kg, ideali anche per il Cosplay. La replica realizzata in edizione limitata (250 unità) viene fornita completa di espositore da tavolo a tema.

Trovate l’Alien Pulse Rifle Prop Replica disponibile in pre-ordine QUI.

 

 

 

Ultime notizie su Alien - La Saga

Tutto su Alien - La Saga →