Stasera in tv: "C'est la vie - Prendila come viene" su Rai 1

Rai 1 stasera propone C'est la vie - Prendila come viene (Le sens de la fête), film commedia del 2017 diretto da Olivier Nakache e Éric Toledano e interpretato da Jean-Pierre Bacri, Gilles Lellouche, Jean-Paul Rouve e Benjamin Lavernhe.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Jean-Pierre Bacri: Max Angély
Gilles Lellouche: James
Jean-Paul Rouve: Guy
Benjamin Lavernhe: Pierre
Vincent Macaigne: Julien
Eye Haïdara: Adèle
Suzanne Clément: Josiane
Hélène Vincent: Geneviève
Alban Ivanov: Samy
Judith Chemla: Héléna
William Lebghil: Seb
Kévin Azaïs: Patrice
Antoine Chappey: Henri
Manmathan Basky: Roshan
Khereddine Ennasri: Nabil
Gabriel Naccache: Bastien
Nicky Marbot: Bernard
Manickam Sritharan: Kathir
Jackee Toto: Nico
Paramasamy Jeasavan: Hubert
Grégoire Bonnet: Valery Leprade

Doppiatori italiani

Marco Mete: Max Angély
Massimo Bitossi: James
Alessandro Quarta: Guy
Francesco Pezzulli: Pierre
Nanni Baldini: Julien
Letizia Ciampa: Adèle
Francesca Fiorentini: Josiane
Melina Martello: Geneviève
Francesca Manicone: Héléna
Marco Giansante: Seb
Luca Baldini: Patrice
Ambrogio Colombo: Henri
Emiliano Reggente: Roshan
Enrico Chirico: Nabil
Lorenzo Crisci: Bastien
Fabrizio Temperini: Bernard
Francis Paul Mandu: Kathir
Gianni Giuliano: Hubert
Renato Cecchetto: Valery Leprade

 

Trama e recensione


 

Nulla è più importante per due sposi del giorno del proprio matrimonio! Tutto deve essere semplicemente magico in ogni momento. E per organizzare la festa perfetta, Max ed il suo team sono i migliori in circolazione! Pierre ed Elena hanno deciso di sposarsi in un magnifico castello poco fuori Parigi e hanno scelto di affidarsi a loro per una serata meravigliosa. Seguiremo tutte le fasi, dall’organizzazione alla festa, attraverso gli occhi di quelli che lavorano per renderla speciale. Inutile dire che sarà una lunga giornata, ricca di sorprese, colpi di scena e grandi risate...

 

 

Curiosità




  • Eric Toledano e Olivier Nakache hanno diretto insieme anche il campione d'incassi Quasi amici, Primi amori, primi vizi, primi baci e Troppo amici.

  • I registi Éric Tolédano e Olivier Nakache raccontano quando hanno avuto per la prima volta l’idea per il film.


Éric Tolédano: Questo film è stato innanzitutto concepito nel 2015 quando Olivier e io ci sentivamo un po’ tristi; sentivamo la necessità di lavorare su qualcosa di più festoso. L’idea era quella di ridere, di divertirsi, descrivendo i difetti della società in cui viviamo. E quel desiderio è nato contemporaneamente all’idea di proporre il ruolo principale a Jean-Pierre Bacri...

Olivier Nakache: Devo dire che l’idea di un film spesso viene fuori durante le riprese del film precedente, perché l’emulazione può generare stimoli e nuove idee. La prima scena di SAMBA si svolge durante un matrimonio: è stato un long take che ci porta dalla sala da pranzo al dietro le quinte. È stata una scena identificativa di ciò che volevamo fare.



  • Le musiche originali sono del compositore, cantante e bassista jazz israeliano Avishai Cohen, qui alla sua prima colonna sonora per il grande schermo.

  • La colonna sonora che include classici degli Earth, Wind and Fire, Oliver Cheatham e hit come "Lovely Day" di Bill Withers cantata nel film dall'attore Gilles Lellouche.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail