Dark Harvest: David Slade porta al cinema il racconto horror ambientato ad Halloween

Il regista David Slade noto per l'horror con vampiri 30 giorni di buio e per aver diretto il sequel "Eclipse" della saga di Twilight ha annunciato il suo prossimo progetto, un adattamento del racconto horror Dark Harvest di Norman Partridge ambientato ad Halloween e vincitore di uno Stoker Award.

 

Halloween, 1963. Lo chiamano October Boy o Jack Denti di Sega. Qualunque sia il nome, tutti in questa piccola città del Midwest sanno chi è. Quando emerge dai campi di granturco ogni Halloween, con un coltello da macellaio in mano, e si dirige verso la città, dove bande di ragazzi attendono con impazienza la possibilità di affrontare il leggendario incubo. Sia cacciatore che preda, October Boy è il premio in un rito annuale di vita e morte. Pete McCormick sa che uccidere October Boy è la sua unica possibilità di scappare da un futuro senza uscita in questa piccola città di provincia. È disposto a rischiare tutto, inclusa la sua vita, per essere un vincitore per una volta. Ma prima che la notte finisca, Pete guarderà in faccia l'orrore e scoprirà il terrificante vero segreto dietro a October Boy.

 

Dark Harvest sarà adattato per il grande schermo dallo sceneggiatore Michael Gilio che sta anche scrivendo il reboot di Dungeons & Dragons.

Lo scrittore americano Norman Partridge specializzato in narrativa horror e mystery ha scritto anche il racconto "The Crow: Wicked Prayer" da cui è stato tratto il film Il corvo - Preghiera maledetta del 2005, quarto film della serie "Il Corvo" con protagonista Edward Furlong.

 

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail