• Film

Indiana Jones 5, James Mangold regista al posto di Steven Spielberg?

Clamorosa notizia in arrivo dalla Disney/LucasFilm.


Una notizia clamorosa scuote Hollywood. James Mangold, regista di Quel treno per Yuma, Walk the Line e di Ford v Ferrari, sarebbe in trattative con Disney e LucasFilm per dirigere il quinto annunciato capitolo di Indiana Jones, atteso in sala per il 9 luglio del 2021. Questo significa che Steven Spielberg, regista dei primi quattro capitoli e attualmente al montaggio con il remake di West Side Story, sarebbe pronto a passare la mano.

Come detto, sarebbe un qualcosa di clamoroso e inatteso. Sono anni che si parla di questo 5° ultimo Indiana Jones per Harrison Ford, inizialmente annunciato al cinema per l’estate del 2019, poi posticipato all’estate del 2020 e infine all’estate del 2021. Ulteriori slittamenti permettendo. Jonathan Kasdan, figlio di Lawrence Kasdan, sceneggiatore de I Predatori dell’Arca Perduta, ha messo mano all’ultima bozza di script.

Spielberg rimarrebbe in qualità di produttore, con West Side Story, suo primo musical, in uscita a fine 2020. Mangold, che è stato candidato agli Oscar in due occasioni, ha in passato diretto anche Logan e Wolverine.

Kathleen Kennedy, storica produttrice del franchise, ha confermato mesi or sono che Indiana Jones 5 sarà un sequel a tutti gli effetti. Ford, 77enne, si è detto sicuro che le riprese inizieranno in estate.

Fonte: HollywoodReporter