Sonic: il personaggio del film live-action diventa Flash in una fan art

Il Sonic del film live-action diventa il Flash dei film DC in una stilosa illustrazione non ufficiale.

Dopo l’ottimo Detective Pikachu anche il live-action di Sonic si è rivelato una piacevolissima sorpresa con un irresistibile Jim Carrey formato villain, l’iconico riccio blu dei videogiochi ridisegnato dopo le proteste dei fan e un mix di live-action e CG di altissima qualità che ci ha lasciato fiduciosi sul futuro “live-action” dei videogiochi al cinema e in particolar modo per personaggi iconici come Super Mario, Pac-Man, Donkey Kong e via discorrendo.

Il nuovo Sonic che parte dal personaggio dei videogiochi, ma strizza l’occhio alla versione vista nella serie tv d’animazione, è stato omaggiato dall’account Instagram artoftimetravel con una fan art che vede Sonic ridisegnato con il costume del Flash dell’Universo Esteso DC interpretato in Justice League dall’attore Ezra Miller che ha ripreso il ruolo di Barry Allen per la parte 4 del crossover televisivo Crisi Sulle Terre Infinite dell’Arrowverse. Il Flash di Barry Allen avrà anche un suo film in solitaria attualmente confermato e programmato per il 2022.

[quote layout=”big”]Sonic x The Flash. Modifica rapida dopo aver visto il nuovo film di Sonic, che è stato un film sorprendentemente divertente! Chi vincerebbe in una gara, Flash o Sonic?[/quote]

 

Sonic – Il film costato 81 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 295 e per il futuro del franchise sul grande schermo, James Marsden ha confermato di aver firmato per più sequel mentre in un’intervista Jim Carrey ha affermato: “Non mi dispiacerebbe farne un altro perché è stato molto divertente, prima di tutto, e una vera sfida per cercare di convincere la gente che ho un QI a tre cifre…C’è così tanto spazio, sai, Robotnik non ha raggiunto la sua apoteosi”.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Artoftimetravel (@artoftimetravel) in data: