Parasite, incassi da record nel Regno Unito: sconfitto The Passion di Mel Gibson

16 anni dopo, Mel Gibson ha dovuto cedere lo scettro a Bong Joon Ho.

Parasite di Bong Joon Ho ha sbancato i botteghini di tutto il mondo. Se in Italia ha incassato oltre 5 milioni e mezzo di euro, il film trionfatore agli Oscar 2020 ha incassato 52 milioni di dollari solo negli Usa, arrivando ad un totale worldwide di 245,924,070 dollari. Un vero trionfo per la Palma d'Oro all'ultimo festival di Cannes, anche perché pellicola coreana che è ora entrata nella storia del box office britannico.

Grazie agli 11.458.707 sterline ($ 15 milioni) incassati dal 7 febbraio ad oggi, il film di Bong Joon Ho è diventato il film in 'lingua straniera' ad aver incassato di più sul suolo inglese. Dopo 16 anni di dominio The Passion di Mel Gibson, recitato in latino, in ebraico e in aramaico, ha dovuto cedere il trono. Ad ufficializzare il lieto evento il distributore britannico, Curzon Artificial Eye. Nel 2004 La Passione di Cristo si fermò a quota 11.080.000 sterline.

Dopo un primo weekend da record per un film in lingua straniera in Inghilterra, Parasite ha conquistato la seconda posizione 7 giorni dopo, passando da 137 a 428 copie. Una 'febbre' da Parasite che prima del Regno Unito aveva coinvolto un po' tutto il mondo, tanto da spingere la pellicola di Bong Joon Ho verso lo storico e insperato trionfo agli Oscar del mese scorso (criticato da Donald Trump).

Fonte: Deadline

  • shares
  • Mail