Bone, dal fumetto al grande schermo

La Warner Bros ha acquisito i diritti per portare sullo schermo “Bone”, non è però ancora chiaro se ne vogliano fare un’adattamento in live-action o una pellicola d’animazione. “Bone” è l’opera prima di Jeff Smith (che farà parte del progetto cinematografico in veste di produttore esecutivo), autore sia dei testi che dei disegni oltre che

di simona,

bone fumetto La Warner Bros ha acquisito i diritti per portare sullo schermo “Bone”, non è però ancora chiaro se ne vogliano fare un’adattamento in live-action o una pellicola d’animazione.

“Bone” è l’opera prima di Jeff Smith (che farà parte del progetto cinematografico in veste di produttore esecutivo), autore sia dei testi che dei disegni oltre che curatore degli aspetti editoriali. Si tratta di una delle serie a fumetti americane più interessanti e valide degli anni ’90. Negli States il successo della serie è stato crescente, “Bone” è passato dalle mille copie del n.1 nel 1991 alle sessantamila degli ultimi episodi pubblicati nel 2004.

Protagonisti della serie sono tre bone (creature bianche, antropomorfe e dal lungo naso): Fone Bone e i suoi due cugini Phoney Bone (diminutivo di Phoncible P. Bone) e Smiley Bone. I tre, scacciati dal loro villaggio (Boneville) si ritrovano in un mondo di uomini. Nel loro viaggio lontano dal loro mondo finiscono per diventare catalizzatori di tutta una serie di eventi in un crescendo continuo, trovandosi così coinvolti nella lotta tra le forze del Bene e le forze del Male; la storia mescola avventura, umorismo e sentimenti.

Fonte: Hollywood Reporter

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →