Freddy vs. Jason, gli sceneggiatori originali vogliono il sequel

Vedremo mai il sequel di Freddy vs. Jason, cult del 2003?

Sono passati 17 anni dall'iconico Freddy vs. Jason, crossover horror di Ronny Yu che coinvolse due mitologiche maschere del terrore come Freddy Krueger e Jason Voorhees. Ben 116,632,628 i dollari incassati in tutto il mondo dalla pellicola, che non andò clamorosamente incontro a nessun sequel, per quanto a lungo si sia chiacchierato di un altro folle crossover con Bruce Campbell, intitolato Freddy vs. Jason vs. Ash.

Ebbene Damian Shannon e Mark Swift, sceneggiatori del film del 2003, hanno ribadito ad un fan sui social di voler realizzare un capitolo due.

Non sai quanto vorremmo farlo! Da sempre vorremmo farne un altro. Ma è sempre una buona cosa tenere gli occhi aperti su materiale fresco, no? Abbiamo avuto la nostra giornata. Abbiamo scritto su Jason più di chiunqe altro. Lasciate che qualcuno di nuovo si cimenti con il suo personaggio, offrendogli il suo sangue fresco.

Un vero passaggio di consegne virtuale, quello di Shannon e Swift, che hanno sceneggiato anche il reboot di Venerdì 13 di Marcus Nispel e i due documentari His Name Was Jason: 30 Years of Friday the 13th e Crystal Lake Memories: The Complete History of Friday the 13th. La loro ultima fatica è stata lo sbertucciato Baywatch, mentre più recentemente hanno messo mano allo script di Genies, live-action spin-off di Aladdin.

Complessivamente abbiamo visto Freddy Krueger e Jason Voorhees in ben 23 film, ma solo in uno si sono sfidati. Ci sarà mai un secondo round?

  • shares
  • Mail