Spider-Man: Sony sta sviluppando nuovi spin-off di Solo e Man-Wolf?

Sony prosegue nello sviluppo del suo universo condiviso di anti-eroi Marvel.

Con gli spin-off Venom 2 e Morbius in arrivo, proseguono i rumor su Sony Pictures e lo sviluppo di ulteriori potenziali spin-off per il proprio universo condiviso di antieroi Marvel connessi allo Spider-Man dell’UCM. Gli ultimi due progetti di cui si vocifera sarebbero legati ai personaggi James Bourne alias Solo e John Jonah Jameson III alias Man-Wolf.

Il sito The Illuminerdi segnala che lo studio avrebbe nelle prime fasi di sviluppo due film ispirati a questi due personaggi Marvel che vanno ad unirsi ad altri potenziali progetti che Sony starebbe valutando e che includerebbero Silver Sable & Black Cat , Silk, Kraven, Spider-Woman, Mysterio, Nightwatch, Sinistri Sei e Madame Web.

James Bourne alias Solo creato da David Michelini (storia) e Marc Silvestri (disegni) ha debuttato nel 1986 nell’albo “Web of Spider-Man n.19 (ottobre 1986)”. Nel 1994 ha fruito di una propria serie limitata con la partecipazione di Spider-Man. Dopo essere apparso in “Deadpool Mercs for Money”, gli è stata assegnata una seconda serie limitata nel 2016. Solo è un letale agente antiterrorismo che ha lavorato in coppia con Spider-Man contro i Sinistri Sei, Mysterio, Taskmaster, Teschio Rosso e ha fatto parte del team Six Pack insieme ad Hammer, Domino, Anaconda e Constrictor in una missione contro Cable. Durante “Civil War” Solo si è schierato con Captain America e altri eroi che si oppongono all’Atto di Registrazione dei Superumani. Solo grazie ad impianti cibernetici ha capacità di teletrasporto limitato però a brevi distanze, è letale nel combattimento corpo a corpo ed è un tiratore scelto e un esperto nell’uso di armi.

John Jonah Jameson III alias Man-Wolf, creato da Stan Lee e Steve Ditko, ha debuttato nell’albo “The Amazing Spider-Man n. 1 (marzo 1963)”. Il personaggio, figlio dell’irascibile direttore del Daily Bugle John Jonah Jameson Junior, nasce come astronauta e negli anni ’70 viene trasformato in un licantropo dall’autore Gerry Conway, prendendo ufficialmente l’alias “The Man Wolf” come protagonista della serie “Creatures on the Loose n. 30-37 (luglio 1974-settembre 1975)”. La trasformazione in licantropo è una conseguenza del ritrovamento sulla Luna, della mistica Godstone, un rubino proveniente da un’altra dimensione. In forma di licantropo Jameson si scontra con Spider-Man e viene sfruttato come pedina contro l’arrampicamuri da Morbius. Successivamente viene confinato nella dimensione nota come Altro Regno, da cui proviene il rubino responsabile della sua mutazione, qui ottiene nuovi poteri come la telepatia e la manipolazione dell’energia. Tornato sulla Terra, Jameson rimane amico di Spider-Man e spesso cerca di convincere suo padre a smettere nel suo tentativo di infangare il supereroe. Durante il crossover “Civil War” James aiuta Captain America nel suo periodo di latitanza. Jameson in questo periodo ha una storia d’amore con She-Hulk (Jennifer Walters). Jameson nella sua forma di licantropo è stato anche un membro degli agenti di Wakanda, è stato alla mercé del simbionte Carnage e si è scontrato con Spider-Man e Venom alleati.

Per quanto riguarda poteri e abilità Jameson è un abile pilota e astronauta ed è esperto nel combattimento corpo a corpo e nell’uso di una varietà di armi. Durante una missione nello spazio viene infettato da spore aliene diventando il “Colonnello Jupiter”, in questa forma Jameson raddoppia le sue dimensioni originali e la sua forza fisica ed è capace di grandi salti in stile Hulk. Nella forma di licantropo Jameson possiede una forza sovrumana, agilità, velocità e resistenza e un fattore di guarigione accelerato e sensi amplificati. Non essendo un licantropo tradizionale Jameson è invulnerabile sia all’argento che alle armi in generale. Durante la sua permanenza nell’Altro Regno, Jameson assume la forma di “Stargod” dotato di forza sovrumana, un alto grado di resistenza e poteri cosmici e telepatici. In questa forma Jameson può controllare la sua mutazione in licantropo, volare attraversando distanze interstellari, sopravvivere nelle fredde profondità dello spazio non protetto e senza una tuta spaziale e teletrasportarsi tra le dimensioni come tra la Terra e l’Altro Regno. In questa forma indossa un’armatura ed armato con una spada, un pugnale e arco e frecce.

 

Fonte: GeekTyrant

 

 

Ultime notizie su Spiderman

Tutto su Spiderman →