Furiosa, Anya Taylor-Joy per lo spin-off di Mad Max

Da Emma a Furiosa. Goerge Miller vuole Anya Taylor-Joy.

5 anni fa Mad Max: Fury Road travolgeva la Croisette, fuori Concorso a Cannes, iniziando così un percorso trionfale, che vide la pellicola diretta da George Miller incassare 375,209,362 dollari in tutto il mondo e vincere ben 6 premi Oscar. In questo lustro il regista australiano ha fatto causa alla Warner, per una brutta storia di sforamento del budget, pianificato due sequel e uno spin-off interamente centrato su Furiosa, ma tra una bega legale e l’altra non se n’è mai fatto nulla.

Eppure qualcosa si muove. Secondo quanto riportato da Variety, Anya Taylor-Joy (The New Mutants) potrebbe entrare nel cast dello spin-off, ovviamente trainato da Cherlize Theron, che dopo un’iniziale presa da distanza da Fury Road ha accettato con entusiasmo di tornare negli abiti di Furiosa. Miller, in quarantena come 3/4 di Pianeta causa pandemia, avrebbe iniziato a fare audizioni via Skype, con una di queste che ha interessato proprio la lanciatissima Taylor-Joy.

Il regista, premio Oscar con Happy Feet, vorrebbe dare il via alle riprese nel 2021. Un prequel/spin-off di Fury Road interamente centrato su Furiosa potrebbe mostrarci la sua vita in The Green Place, prima che iniziasse a lavorare per Immortan Joe. 23enne inglese, Anya Taylor-Joy è recentemente tornata con Emma, di Autumn de Wilde, disponibile per l’Italia su Chili.

Fonte: Comingsoon.net

Ultime notizie su Mad Max

Tutto su Mad Max →