• Film

Stray: trailer del documentario sui cani randagi di Istanbul

La città di Istanbul vista attraverso gli occhi di un gruppo di cani randagi.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

 

Il primo trailer di Stray ci invita a guardare il mondo con gli occhi di un gruppo di cani randagi che vivono per le strade di Instanbul, la più grande città della Turchia.

 

 

La trama ufficiale:

 

Il documentario della regista Elizabeth Lo ci porta nel mondo di Zeytin, un cane randagio che sopravvive per le strade di Istanbul, in Turchia. Ingannevolmente semplice e meravigliosamente commovente, Stray è un tour de force del cinema documentaristico. Lo ci mostra il fragile mondo attraverso gli occhi di Zeytin, portando il pubblico in luoghi apparentemente impossibili, rimanendo fortemente radicata nella realtà.

 

Il film di Lo arriva dopo Kedi – La città dei gatti, un altro documentario sempre girato ad Istanbul in cui la regista Ceyda Torun segue otto gatti, alcuni randagi altri domestici, nel loro quotidiano.

Stray segna il primo lungometraggio per la regista e documentarista di Los Angeles Elizabeth Lo, citata come uno dei “25 nuovi volti del cinema indipendente”. I crediti di Lo includono sei corti documentari tra cui Hotel 22 del 2014 su un autobus pubblico della ricca Silicon Valley che di notte diventa improvvisato rifugio per i senzatetto e Mother’s Day del 2017 che segue un viaggio in autobus di bambini di tutta la California che si recano in visita alle loro madri detenute in prigione.

Stray è prodotto da Shane Boris, Ceylan Carhoglu ed Elizabeth Lo. Il documentario doveva essere presentato in anteprima al Tribeca Film Festival quest’anno, prima del rinvio causa Coronavirus.

 

 

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann