John Wick: la teoria di un fan ipotizza che la trilogia sia in realtà un videogame

Un fan teorizza che il John Wick di Keanu Reeves sia in realtà un personaggio di un videogame.

Un utente di Reddit noto come “u/mantaraypreviouslife” ha proposto una suggestiva teoria sulla trilogia John Wick, teoria che ipotizza che tutti e tre i film con protagonista Keanu Reeves siano in realtà ambientati in un videogioco.

L’utente ha elencato la teoria in punti sottolineando i punti di contiguità che offrono i film rispetto a come è organizzato un videogioco. Ad esempio questo avanzare di ambientazione in ambientazione, come livelli di un videogioco, eliminando tutti i PNG (personaggi non giocanti) che sono sulla strada e che culminano con un boss finale, che come nei videogiochi è il più difficile da battere.

La teoria nota anche come i dialoghi durante le scene d’azione siano ridotti ai minimi termini e come le parti più “parlate” del film siano poste prima e subito dopo le scene d’azione come accade nei videogiochi con le cosiddette “cut scene”.

Il protagonista John Wick sembra avere una capacità di guarire e sopportare le ferite subite che ha del sovrumano, la teoria paragona questa capacità all’assunzione di medi-pack che nei videogiochi vengono disseminati lungo i livelli affinché il personaggio possa ricaricare la sua salute e proseguire nel gioco.

La teoria tira in ballo anche le monete che vengono utilizzate nel film in cambio di beni / servizi, con un paragone all’utilizzo di monete d’oro in videogiochi come Mario e Zelda e la noncuranza di alcuni personaggi sullo sfondo rispetto alla violenza che si consuma durante le scene, nella modalità di molti PNG collaterali inseriti per riempire / adornare i livelli dei videogiochi.

Naturalmente non poteva mancare l’Hotel Continental paragonato al negozio / locanda / checkpoint in cui John Wick riposa, acquista armi e beni e salva il gioco. Come accade nei videogiochi anche nel film questo luogo è una zona franca dove il personaggio è al sicuro, ma la teoria aggiunge il fatto che John Wick viola le regole del Continental quando scopre di essere il personaggio di un videogioco e di essere stato creato solo per divertire e intrattenere con la sua rabbia e sofferenza il giocatore che lo controlla. La teoria a questo punto diventa il desiderio dell’utente che questa consapevolezza nello stile del Neo di Matrix nei prossimi film porti John Wick ad acquisire capacità che gli permetteranno di controllare lo scenario in cui si muove e di poter pianificare una vendetta contro il creatore del gioco, e qui le assonanze con Matrix portano alla Matrice e alla figura dell’Architetto.

Se durante la lettura vi è venuta voglia di guardare la trilogia in streaming vi segnaliamo che John Wick è disponibile su Sky Go, Chili e TimVision, John Wick 2 su Netflix, Chili e Apple iTunes e John Wick 3: Parabellum su Amazon Prime Video, TimVision e Chili.

 

 

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

 

Fonte: ComicBook

 

 

I Video di Blogo

Hitman: Agent 47 | Nuovo Trailer Italiano Cut [HD] | 20th Century Fox

Ultime notizie su John Wick

Tutto su John Wick →