• Film

Set My Heart to Five: Edgar Wright racconta la storia di un dentista androide

Edgar Wright porta al cinema il romanzo “sci-fi” di Simon Stephenson.

Annunciato il prossimo progetto di Edgar Wright, il regista di Baby Driver torna a collaborare con Working Title Films dopo Last Night in Soho per portare sul grande schermo l’imminente romanzo “Set My Heart to Five” di Simon Stephenson che racconta la storia di un dentista androide.

“Set My Heart to Five” che verrà pubblicato il prossimo 28 maggio racconta di un dentista robot di nome Jared, progettato con DNA umano per apparire e comportarsi come una persona reale, che dopo aver visto alcuni film degli anni ’80 e ’90 sperimenta emozioni umane tra cui il pianto. Dopo questa esperienza travolgente Jared subisce un cambiamento (avete presente L’uomo bicentenario?) e così decide di rintracciare il suo creatore e scrivere un suo film per convincere gli umani che i robot hanno tutto il diritto di provare emozioni tanto quanto gli umani e chissà anche di trovare e provare il vero amore. Il viaggio intrapreso daJared però sarà funestato da un uomo che lo insegue con l’intenzione di distruggerlo.

 

“Set My Heart to Five” è stato elogiato da Simon Pegg che al riguardo ha scritto:

[quote layout=”big”]Un’analisi bella, divertente, sentita di cosa significhi essere umani. Una storia di solitudine, amore e connessioni sciolte, Set My Heart to Five è un romanzo di debutto esilarante, toccante, abbagliantemente percettivo e una profonda esplorazione di ciò che significa veramente essere umani.[/quote]

 

Wright è noto per la Trilogia del Cornetto che lo ha visto collaborare con Nick Frost e Simon Pegg a tre strepitose parodie del cinema di genere: L’alba dei morti dementi (zombie horror), Hot Fuzz (azione / thriller) e La fine del mondo (fantascienza / invasioni aliene). Wright ha anche diretto Scott Pilgrim vs. the World, l’acclamato Baby Driver candidato a tre premi Oscar e l’imminente Last Night in Soho, un horror psicologico con Thomasin McKenzie, Anya Taylor-Joy e Matt Smith in arrivo nelle sale il 25 settembre.

Per quanto riguarda Simon Stephenson, lo scrittore è al suo secondo romanzo dopo il biografico “Let Not the Waves of the Sea”, resoconto di Stephenson sul suo viaggio a seguito della perdita di suo fratello a causa dello tsunami nell’Oceano Indiano. Inoltre Stephenson ha recentemente collaborato con il regista Will Sharpe alla sceneggiatura dell’imminente film biografico Louis Wain che vede protagonisti Benedict Cumberbatch, Claire Foy, Andrea Riseborough e Toby Jones, lavorato al sequel Paddington 2 e scritto episodi per la serie tv Eleventh Hour.

 

Fonte: THR