Intrigo: Dear Agnes: trailer del thriller con Carla Juri e Gemma Chan

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Lionsgate ha reso disponibile un trailer ufficiale per il secondo film della trilogia "Intrigo" dal titolo Intrigo: Dear Agnes tratto dal romanzo "Kära Agnes [La nemica del cuore]" dello scrittore svedese Håkan Nesserd. Con la morte di suo marito, Agnes è alla disperata ricerca di denaro. Quindi incontra la sua vecchia amica Henny, che è infuriata per il suo infedele coniuge, Peter. Henny fa ad Agnes un'offerta scioccante: abbastanza soldi per vivere una vita migliore, se ucciderà Peter e si sbarazzerà di lui.

Il film è diretto dallo svedese Daniel Alfredson, già regista de La ragazza che giocava con il fuoco e La regina dei castelli di carta adattamenti della serie di romanzi "Millennium" dello scrittore Stieg Larsson.

 

La trama ufficiale:

 

Un funerale. Agnes, una giovane vedova, sta seppellendo il marito molto più grande di lei assieme ai figli maggiorenni di lui. Si sente osservata e scorge una donna della sua stessa età intenta a fissarla, prima che questa possa dileguarsi. Si tratta di Henny, con cui un tempo era molto amica. Henny cerca un modo per riconciliarsi con lei ma Agnes è cauta, soprattutto quando la donna le propone di aiutarla a uccidere suo marito David in cambio di una grossa somma di denaro. Agnes si rende conto che il suo passato è tornato e che non ha molta scelta. Cos’è successo tra le due donne molti anni prima?

 

Il cast del film include Carla Juri, Gemma Chan, Jamie Sives, Jason Wong, Laurie Kynaston e Cal MacAninch, Jason Wong, Predrag Bjelac, John Sessions, Cal MacAninch, Kim Adis, Ed Cooper e Ivana Dudic.

 

 

È da parecchio tempo che accarezzavo l’idea di realizzare qualcosa ispirandomi allo scrittore svedese Håkan Nesser. Ditta Bongenhielm, la mia co-sceneggiatrice, ha trovato questi racconti e abbiamo avuto la "benedizione" di Håkan per lavorarci e vedere cosa saremmo riusciti a fare. Sin dall’inizio ho avuto l’idea della trilogia, o meglio di un’antologia: tre storie ambientate nello stesso mondo creato da Nesser. Non perché coinvolgano gli stessi personaggi principali, ma perché affrontano gli stessi temi e il tempo ha in tutte le tre storie un ruolo essenziale. Così è nato il progetto Intrigo.

Daniel Alfredson - Regista

 

Daniel Alfredson (Stoccolma,1959), fratello maggiore di Tomas Alfredson (Lasciami entrare e La talpa), con il suo primo lungometraggio, Mannen på balkongen ottiene una nomination per il premio al miglior film e vince il premio per la migliore sceneggiatura ai Guldbagge Awards (gli Oscar svedesi). Raggiunge il successo internazionale con i suoi adattamenti cinematografici di due dei film della trilogia Millennium tratta dalla saga di Stieg Larsson: La ragazza che giocava con il fuoco e La ragazza dei castelli di carta. Nel 2015 dirige Anthony Hopkins, Julia Stiles e Ray Liotta nel thriller Sul sentiero della vendetta.

 

Håkan Nesser (Kumla, Svezia, 1950) definito come "il Camilleri svedese" pubblica nel 1993  La rete a maglie larghe, primo romanzo della serie che ha come protagonista il commissario Van Veeteren, e si chiude nel 2003 con Il caso G. Nel 2006 con L'uomo senza un cane ha inizio l’altra serie con protagonista l’ispettore svedese di origini italiane Gunnar Barbarotti. Cinque storie (l'ultima delle quali, Confessioni di una squartatrice, scritta nel 2012) ambientate nell'immaginaria cittadina di Kymlinge in Svezia. I suoi romanzi sono stati tradotti in più di venticinque lingue e hanno venduto oltre tredici milioni di copie in tutto il mondo.

 

Il primo film della trilogia "Death of Author" è uscito negli Stati Uniti ilo scorso 17 gennaio, il secondo capitolo "Dear Agnes" debutterà il prossimo 18 maggio mentre il terzo film "Samaria" non è ancora fornito di una data di uscita internazionale.

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail