Black Widow: cover Total Film, annunciato nuovo compositore e intervista a Scarlett Johansson

L'uscita del film Black Widow è stata rinviata a data da destinarsi a causa dell'emergenza Coronavirus, ma la campagna promozionale non si è fermata del tutto con Marvel Studios che ha recentemente condiviso (via Twitter) una cover che la rivista Total Film ha dedicato al film e che ritrae la Vedova Nera di Scarlett Johansson su uno sfondo rosso.

Oltre alla cover è arrivato un aggiornamento (via Film Music Reporter) che annuncia un cambio in corsa per le musiche del film. Il francese Alexandre Desplat compositore premio oscar per Grand Budapest Hotel e La forma dell'acqua - The Shape of Water è stato sostituito con lo scozzese Lorne Balfe che ha musicato i recente Bad Boys For Life e 6 Underground. I crediti di Balfe includono colonne sonore anche per Mission: Impossible - Fallout, Terminator Genisys e Ghost in the Shell. Balfe non è estraneo all'Universo Cinematografico avendo collaborato con Ramin Djawadi alle musiche del primo film di Iron Man.

Concludiamo questo aggiornamento con una recente intervista a Total Film (via GamesRadar) in cui Scarlett Johannson descrive Black Widow in parte come un dramma familiare.

Uno dei temi del film è la famiglia. Che cos'è la famiglia? Come ci definisce? Come ci definisce il nostro passato? In che modo la nostra famiglia, per quanto la definiamo, ci rappresenta nel bene e nel male? Penso che parte del genio di Kevin Feige sia che pensa sempre a ciò che i fan si aspettano da questi film e poi dà loro qualcosa che non avrebbero mai potuto sognare. L'idea di Natasha Romanoff in un dramma familiare è la cosa meno attesa, e ho dovuto lavorare intorno a quello che sarebbe stato perché c'è un cambiamento tonale così grande. Penso che fin dall'inizio, quando abbiamo iniziato a parlare di fare questo film autonomo, non c'era motivo di farlo a meno che non potessimo davvero scavare in profondità ed essere coraggiosi e andare davvero a fondo. Avendo interpretato questo personaggio per un decennio, volevo assicurarmi che sarebbe stato gratificante dal punto di vista artistico e creativo sia per me che per i fan.

 

Diretto da Cate Shortland da una sceneggiatura scritta da Eric Pearson basata su una storia di Jac Schaeffer e Ned Benson, il film è interpretato da Scarlett Johansson, David Harbour, Florence Pugh, O-T Fagbenle, Ray Winstone, Olivier Richters e Rachel Weisz.

 

 

Fonte: Heroic Hollywood

 

 

  • shares
  • Mail