• Film

My Spy: la commedia con Dave Bautista debutterà direttamente su Amazon Prime

Alla lista di uscite in digitale, causa emergenza Covid-19, si aggiunge anche la commedia d’azione “My Spy”.

 

A seguito della chiusura dei cinema negli Stati Uniti, anche l’uscita della commedia d’azione My Spy con protagonista Dave Bautista salterà l’uscita nelle sale, per debuttare direttamente su Amazon Prime che ha recentemente acquisito la pellicola.

“My Spy” vede Bautista nei panni di un burbero e indurito agente della CIA che finisce sotto ricatto di una ragazzina di 9 anni (Chloe Coleman), dopo una missione sotto copertura saltata, e accetta riluttante di insegnare alla ragazzina alcuni trucchi da spia. Altri membri del cast di “My Spy” includono Ken Jeong, Parisa Fitz-Henley, Nikki Hahn e Devere Rogers. Peter Segal (L’altra sporca ultima meta, Agente Smart – Casino totale) dirige il film da una sceneggiatura dei fratelli Jon e Erich Hoeber (RED).

L’uscita nelle sale di “My Spy” prima dell’emergenza Covid-19 era fissata al 17 aprile, ma al momento no è chiaro se Amazon cambierà la data o manterrà quella pregressa anche per l’uscita in digitale.

Al momento i film che salteranno l’uscita nei cinema per esordire in digitale includono il film d’animazione Trolls World Tour che esce domani 10 aprile (anche in Italia), Artemis Fowl che uscirà direttamente sul canale streaming Disney + in data da destinarsi, mentre in Italia sarà Un figlio di nome Erasmus il primo film italiano a saltare l’uscita in sala per debuttare in digitale il 12 aprile. Per quanto riguarda invece uscite di alto profilo come Mulan e il sequel Wonder Woman 1984, lo streaming è stato escluso a priori con il remake live-action Disney posticipato al 24 luglio e il film DC al 14 agosto.

 

Fonte: ComicBook