Parasite: Hulu risponde agli attacchi al film

A quanto pare l'attacco del presidente Trump ai due Oscar assegnati al miglior film e incassati dall'acclamata pellicola coreana Parasite sembra aver fatto proseliti. A farne le spese è stato il canale streaming Hulu che ha recentemente inserito la pellicola di Bong Joon-ho nel suo catalogo, scelta che ha scatenato la reazione stizzita di alcuni utenti.

Tra coloro che hanno commentato il video condiviso da Hulu su Twitter per promuovere "Parasite" c'è stato qualcuno che ha addirittura definito il film "patetico", costringendo Hulu a ricordargli che il film è stato premiato con 4 Oscar. Un altro commentatore si è lamentato della scelta di proporre il film in lingua originale e sottotitolato, con Hulu che ha risposto: "Se non vuoi leggere i sottotitoli, puoi sempre imparare il coreano!". Ricordiamo che "Parasite" oltre a mettere d'accordo la critica ha anche registrato un incasso globale di ben 254 milioni di dollari, di questi 50 milioni provenienti dal box-office statunitense.

Quando "Parasite" è stato premiato agli Oscar qualcuno si è lamentato che il film non fosse accessibile a tutti, e qui si cade nella pura e ingiustificabile ignoranza di chi evidentemente ha parlato senza aver visto il film. Il cinema e lo stile di Bong Joon-ho sono da sempre improntati al cinema di genere che nasce per un pubblico ampio e trasversale; la filmografia del regista coreano ne è diretta testimonianza con una manciata di gioiellini come il monster-movie The Host (disponibile su Netflix), il thriller post-apocalittico Snowpiercer (disponibile su CHILI) e i drammi a tinte crime Memories of Murder e Madre che consigliamo caldamente di ripescare. Stiamo parlando di titoli fruibilissimi, realizzati pensando in primis allo spettatore e non alla critica. Affermare che "Parasite" non è un film accessibile è come voler paragonare lo stile di Bong Joon-ho a quello ad esempio di un Kim Ki-duk, due modi di approcciare la narrazione agli antipodi, quindi non fate l'errore madornale di farvi scappare "Parasite" solo per un pregiudizio che pone il film di Bong Joon-ho totalmente fuori contesto rispetto ad una fruibilità che i due Oscar al miglior film hanno ribadito.

"Parasite" al momento è disponibile in DVD e Blu-ray su Amazon.

 


 

Fonte: Indiewire

 

 

  • shares
  • Mail