Stasera in tv: "Vita da giungla: alla riscossa! - il film" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "Vita da giungla: alla riscossa! - Il film", lungometraggio d'animazione diretto da David Alaux ed Eric Tosti e ispirato all'omonima serie tv francese.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

La trama


 

Maurice ha tutto di un pinguino... ma in lui si nasconde una tigre! Il pinguino, allevato appunto da una tigre e tutt’altro che maldestro, è diventato un campione di Kung Fu. Con i suoi amici della “Squadra della giungla” Maurice conta di rimettere ordine e giustizia nella giungla, come sua madre ha fatto prima di lui. Ma Igor, un diabolico koala, accompagnato dai suoi babbuini mercenari e non troppo intelligenti, ha in mente invece di distruggerla...

 

Curiosità




  • Il film è ispirato all'omonima serie televisiva animata del 2011 commissionata da France 3 e Super RTL e creata da Jean-François Tosti, Eric Tosti, David Alaux e Julien Fornet. La serie dedicata al pubblico prescolare francese e vincitrice di numerosi premi, è andata in onda in 180 paesi in tutto il mondo tra cui l'Italia (sul canale Rai Yoyo).

  • Dalla serie è stato tratto anche il film Vita da giungla: operazione tricheco (trasmesso su France 3 nel 2011 e uscito nei cinema nel 2013).

  • Tra i personaggi principali del film troviamo il pinguino Maurice. Adottato e cresciuto da un’affettuosa tigre, Maurice è convinto di essere lui stesso una tigre e passa il suo tempo a cacciare, a ri-dipingersi le strisce da tigre dipinte sul suo corpo e ad insegnare al suo figlio adottivo, Junior il Pesce Tigre, le sue speciali e infallibili tecniche di caccia. Ad aiutare Maurice in questa nuova avventura cinematografica ci saranno anche la pipistrellina Batricia, il brontolone tarsio Gilbert, il gorilla gentile Miguel, l’affiatata coppia di rospi composta da Al e Bob e il facocero canterino Fred.


Nel 2010 abbiamo realizzato un primo corto di un’ora con gli stessi personaggi. È stato un vero successo se teniamo conto del fatto che era stato realizzato per il piccolo schermo. Ha avuto un’importante distribuzione ed è stato diffuso dappertutto nel mondo con qualche uscita al cinema in alcuni paesi. Non ci aspettavamo un tale successo e abbiamo rapidamente capito che avevamo creato un universo che poteva facilmente sedurre il pubblico giovane. Ci siamo ovviamente messi subito a lavorare alla produzione di una nuova serie sperando in un bel successo, ma ancora una volta i risultati hanno sorpassato di gran lunga le aspettative. È paradossale ma la serie ci ha messo un po’ a diffondersi realmente in Francia mentre è diventata subito un gran successo in paesi come l’Italia. Penso davvero che dobbiamo il suo successo in gran parte alla nostra voglia di rivolgerci a tutta la famiglia anche se ovviamente il nostro pubblico principale restano i bambini.

Jean Froncois Tosti - co-regista e produttore

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail