Occhiali neri, Dario Argento si affida ai Daft Punk per la colonna sonora

Ai Daft Punk è piaciuta così tanto la sceneggiatura del prossimo film di Dario Argento da volerne curare la colonna sonora

Era gennaio quando su queste pagine parlammo per la prima volta del prossimo film di Dario Argento, Occhiali neri. Poche a suo tempo le informazioni, se non appunto il titolo ed il fatto che sarebbe stata coinvolta anche la figlia Asia. Oggi apprendiamo un dettaglio mica da poco, ossia che a comporre la colonna sonora saranno i Daft Punk.

A quanto pare il duo francese ha appreso da amici francesi che Argento fosse in procinto di girare un film, al che hanno pensato bene di contattare il regista ed offrirsi per una collaborazione. Non solo, poiché sembra inoltre che i Daft Punk, dopo aver letto la sceneggiatura, la ritengano tra le più interessanti scritte dal cineasta romano.

Le riprese avrebbero dovuto avere inizio a maggio ma per ovvie ragioni la data è stata spostata; attualmente si pensa a settembre ma è chiaro che la faccenda è in divenire. Nel frattempo, Dario Argento avverte che riceverà una prima traccia non appena i due musicisti potranno viaggiare, recandosi di persona a Roma.

Quanto alla trama, ora sappiamo qualcosa di più anche a tal proposito. Anzitutto la conferma del ritorno al genere prediletto, il Giallo. Ma ecco di cosa si tratta nello specifico:

È l'avventura, in una Roma notturna, di una ragazza cinese e un bambino. Nella seconda parte, la fuga li conduce nella fitta e rocciosa campagna laziale, diversa dalla dolcezza delle valli toscane ma per me più bella.

Attualmente Argento sta lavorando con Luciano Tovoli, che curerà la fotografia, per inquadrare colori ed atmosfere, in attesa chiaramente di capire quando si potrà cominciare a girare. Sia come sia, si tratta tanto per Dario Argento quanto per i Daft Punk di un ritorno, sebbene per quest'ultimi in forma ridotta, dato che il loro ultimo album risale al 2013, con Random Access Memories; quanto al regista, Occhiali neri sarà il suo primo film dopo Dracula 3D, presentato a Cannes nel 2012.

via | TFS

  • shares
  • Mail