E' morto John Lafia regista de "La bambola assassina 2" e "Il miglior amico dell'uomo"

E' scomparso John J. Lafia, regista e sceneggiatore noto per il franchise horror La bambola assassina. Secondo quanto riferito il regista 63enne si è tolto la vita. A dare la triste notizia la famiglia Lafia in un comunicato stampa.

È con grande tristezza che annunciamo che l'amorevole padre, scrittore cinematografico e televisivo, regista, produttore e musicista John J. Lafia è deceduto mercoledì 29 aprile.

 

Nato nel 1957, Lafia è stato influente nella scena musicale sperimentale di Los Angeles negli anni '80 prima di iniziare una carriera cinematografica di successo. Dopo aver lavorato nei reparti scenografie e oggetti di scena sui set della commedia d'azione Repo Man - Il recuperatore (1984) e dell'avventura fantascientifica Space Raiders (1983), arriva il debutto dietro la macchina da presa con The Blue Iguana (1988), un crime con Dylan McDermott, Jessica Harper e James Russo che Lafia ha scritto e diretto oltre a produrne la colonna sonora.

Dopo aver scritto con Don Mancini l'originale La bambola assassina (1988), nel 1990 Lafia viene designato alla regia del sequel La bambola assassina 2, uno dei più amati episodi della serie dedicata al bambolotto serial-killer Chucky, nome ideato proprio da Lafia, come è farina del suo sacco anche l'iconica battuta: "Ciao sono Chucky, ti va di giocare?".

Nel 1993 Lafia scrive e dirige un altro popolare thriller-horror,  Il miglior amico dell'uomo, che vede Lance Henricksen alla prese con una letale cane geneticamente modificato fuggito dalla struttura scientifica dove è stato creato e accolto da una ignara famiglia. Altri crediti di Lafia includono regie di serie televisive come Freddy's Nightmares, Babylon 5, La Zona Morta e diversi film per la tv (Monster!, Rats - Il morso che uccide, Tempesta di fuoco)

Lafia è stato anche un pioniere per quanto riguarda i videogiochi interattivi, A metà degli anni '90 ha diretto per Sega il videogioco live-action Corpse Killer (1994) che miscelava tecnologia informatica con immagini l'ive-action e grafica digitale.

L'ultimo credito di Lafia risale al 2013 con la regia di The Ballad of Frank and Cora, un corto musicale interpretato da Irena Costa e Tobias Jelinek la cui trama è scandita da undici canzoni suonate in sequenza. Lafia oltre a dirigere ha anche coprodotto la colonna sonora con il musicista Bill Jones.

Don Mancini, creatore di Chucky, ha commentato la scomparsa di Lafia.

Sono devastato da questa notizia. John è stato una parte cruciale della famiglia di Chucky sin dall'inizio. Ha scritto la sceneggiatura originale de La bambola assassina insieme a me e al regista Tom Holland, e John ha diretto La bambola assassina 2, il film preferito dai fan di Chucky. John era un artista incredibilmente generoso. Mi ha permesso di accompagnarlo in ogni riunione e di metterlo in ombra sul set; mi ha insegnato di più sul cinema durante la produzione di quel film che diversi semestri alla scuola di cinema. John era anche una delle persone naturalmente più curiose e costantemente creative che abbia mai incontrato, qualcuno che scattava sempre foto e annotava idee. Tanto amore per Beverly e per i figli di John, Kane e Tess, di cui era così orgoglioso.

 

 

[Per guardare il corto "The Ballad of Frank and Cora" clicca sull'immagine in alto]

 

 

Fonte: Variety

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail