Stasera in tv: "Padre Pio" su Canale 5

Canale 5 propone Padre Pio, film tv drammatico del 2000 diretto da Carlo Carlei e interpretato da Sergio Castellitto, Jürgen Prochnow, Lorenza Indovina, Flavio Insinna, Pierfrancesco Favino e Elio Germano.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Sergio Castellitto: Padre Pio
Jürgen Prochnow: visitatore apostolico
Lorenza Indovina: Cleonice
Raffaele Castria: Padre Agostino da San Marco in Lamis
Flavio Insinna: Padre Paolino
Pierfrancesco Favino: Emanuele Brunatto
Andrea Buscemi: Superiore
Anita Zagaria: madre di Padre Pio
Bruno Cariello: padre di Padre Pio
Franco Trevisi: vescovo di Manfredonia
Fabio Bussotti: Fra Camillo
Roberto Chevalier: Padre Agostino Gemelli
Gianni Bonagura: Padre Benedetto da San Marco in Lamis
Loris Pazienza: Padre Pio bambino
Elio Germano: Padre Pio ragazzo
Tosca D'Aquino: Lea Padovani
Rosa Pianeta: Carmela Morcaldi
Claudia Muzii: Filomena
Camillo Milli: Monsignor Pannullo
Adolfo Lastretti: Padre Raffaele
Pietro Biondi: Alto Prelato
Sergio Albelli: il Viandante

 

La trama


 

Il povero contadino italiano Francesco ha già visioni di Gesù e Maria da bambino, ma anche il Diavolo gli fa visita. Lui, Francesco, è abbastanza certo che diventerà un prete. Dopo essere entrato nell'ordine dei cappuccini, diventa chiaro che Padre Pio (il suo nuovo nome) ha poteri che non possono essere spiegati razionalmente: guarisce i malati, conosce i nomi, i problemi e il futuro di completi estranei. Le sue profezie sull'allora sconosciuto giovane Karol Wojtyla che un giorno diventerà Papa. La carità di Padre Pio e le preghiere estreme fanno una grande impressione sulla gente. Nel 1918 compaiono le Ferite di Cristo sulle sue mani e sui suoi piedi: Padre Pio porta le stimmate. I suoi seguaci si moltiplicano e il culto che cresce intorno a lui rende inquieto il suo ordine santo e il Vaticano. Molti all'interno della chiesa lo considerano un isterico o un imbroglione, dal momento che ha mostrato le sue ferite solo la prima volta che sono apparse. Padre Pio subisce rappresaglie, non gli è più permesso svolgere il suo ruolo di sacerdote. Quando ormai l'anziano prete é un uomo stanco e malato, accudito nel convento di San Giovanni Rotondo, un uomo misterioso lo raggiunge per scoprire la verità su questo strano sacerdote che la gente adora come un santo ma che rifiuta l'autorità, soprattutto quella della chiesa.

 

Curiosità




  • Il film che nasce come miniserie tv è stato presentato in occasione della chiusura della causa di beatificazione del frate di Pietrelcina.

  • Nello stesso anno sono stati realizzati un'altra miniserie tv concorrente prodotta dalla Rai dal titolo Padre Pio - Tra cielo e terra diretta da Giulio Base e interpretata da Michele Placido e un lungometraggio cinematografico dal titolo La notte del profeta - Padre Pio da Pietrelcina diretto da Jean-Marie Benjamin e con Sergio Fiorentini nei panni di Padre Pio.

  • Il regista Carlo Carlei (La corsa dell'innocente, Fluke, Romeo and Juliet) ha diretto anche altre miniserie tv biografiche, Ferrari dove è tornato a collaborare con Sergio Castellitto, Fuga per la libertà - L'aviatore e Il generale Della Rovere.

  • Il soggetto e la sceneggiatura di Padre Pio sono di Massimo De Rita e Mario Falcone, con la collaborazione di Carlo Carlei e sono tratti dal bestseller "Padre Pio - Un santo tra noi" di Renzo Allegri.

  • Le musiche originali del film sono di Paolo Buonvino (Romanzo criminale, La matassa, Tutto Tutto Niente Niente) che tornerà a collaborare con Carlo Carlei anche per la miniserie tv biografica Ferrari con protagonista Sergio Castellitto. I crediti di Buonvino includono anche musiche per la miniserie tv Paolo Borsellino e la serie tv I Medici.


 

[Per ascoltare la colonna sonora del film clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail