Pirati dei Caraibi 6: Disney ha trovato la protagonista del reboot al femminile?

Sembrano consolidarsi le voci di un reboot al femminile della saga Pirati dei Caraibi in sviluppo alla Disney che ha ufficialmente salutato lo Jack Sparrow di Johnny Deep per mettersi in cerca di una nuova protagonista femminile.

Il sito DisneyInsider riporta che il sesto film della saga avrebbe, il condizionale è d'obbligo, già trovato una protagonista con lo studio che sembra vorrebbe lanciare la graziosa Karen Gillan, bellezza scozzese nota ai fan della serie tv Doctor Who e al grande pubblico per il ruolo di Nebula nei film dell'Universo Cinematografico Marvel e di Ruby Roundhouse nei nuovi film di Jumanji. La fonte però non conferma eventuali trattative in corso, afferma che lo studio è fortemente interessato a Gillan, ma aggiunge al mix anche ulteriori casting in corso per una protagonista di colore.

Le prime voci su un reboot al femminile risalgono a novembre 2018, all'epoca un rumor parlava di uno Jack Sparrow sostituito da una piratessa di nome Redd, un personaggio dell'attrazione "Pirates of the Caribbean" nei parchi a tema Disney su cui è basata la saga cinematografica.

Pirati dei Caraibi 6 attualmente vede a bordo i produttori Jerry Bruckheimer e Chad Oman e gli sceneggiatori Craig Mazin (Chernobyl) e Ted Elliot, quest'ultimo scrittore di lunga data del franchise. Al momento non ci sono indizi su potenziali registi, ma lo studio sembra stia vagliando alcuni nomi.

L'ultimo film della saga, "La vendetta di Salazar", ha incassato 794 milioni di dollari nel mondo interrompendo un trend positivo che ha visto i precedenti tre capitoli superare il miliardo d'incasso o nel caso di "Ai confini del mondo" andarci molto vicino.

 

 

  • shares
  • Mail