Alex Wolff e Thomasin McKenzie per il nuovo film di M. Night Shyamalan

Il sito Collider riporta che Alex Wolff dell'horror Hereditary e dei nuovi film di Jumanji e la Thomasin McKenzie di Jojo Rabbit e Senza lasciare traccia sono in trattative per i ruoli principali del nuovo film di M. Night Shyamalan.

Alla notizia di Wolff e McKenzie in trattative per i ruoli principali, si aggiungono ulteriori trattative in corso riportate per l'attrice Vicky Kriepsi vista in Il filo nascosto, Eliza Scanlen meglio nota come la Beth del recente Piccole Donne e l'Aaron Pierre della serie tv Krypton.

Shyamalan dopo essere stato lanciato dal film Il sesto senso del 1999, ha avuto il suo momento d'oro agli inizi degli anni 2000 (Unbreakable, Signs, The Village) per poi subire una battuta d'arresto iniziata con l'intrigante ma travagliato Lady in the Water e proseguita con il sottovalutato E venne il giorno stroncato dalla critica e due sonori flop: il fantasy L'ultimo dominatore dell'aria e il fantascientifico After Earth interpretato da Will Smith con il figlio Jaden Smith. Shyamalan sta vivendo un momento di rinascita artistica iniziata con il thriller found footage The Visit (105 milioni) a cui è seguito l'apprezzato Split (278 milioni) che si è poi rivelato un sequel di Unbreakable culminato nel deludente Glass che però ha incassato bene (249 milioni).

Al momento non ci sono dettagli sulla trama del nuovo film, ma sappiamo che Shyamalan ha in ballo due diversi thriller autofinanziati (più un potenziale terzo progetto intermedio) in uscita nelle sale rispettivamente il 26 febbraio 2021 e il 17 febbraio 2023.

  • shares
  • Mail