Blumhouse e la regista Issa López collaborano per l'horror "Our Lady of Tears"

Blumhouse e Issa López, regista messicana dell'acclamata favola horror Tigers Are Afraid, hanno siglato una partnership per il film horror Our Lady of Tears (Nostra Signora delle Lacrime) basato su un articolo di recente pubblicazione dal titolo "The Haunting of Girlstown" scritto da Daniel Hernandez.

Issa López scriverà e dirigerà questo horror che racconta un episodio di isteria di massa di stampo sovrannaturale che nel 2007 ha colpito Villa de las Niñas, un collegio cattolico di sole ragazze nella periferia di Città del Messico che prende in carico ragazze socialmente trascurate provenienti da famiglie che vivono in condizioni di estrema povertà e in aree remote del Messico.

Nel momento in cui ho letto l'articolo su Epic, sapevo che volevo raccontare questa storia. Io stesso ho frequentato una scuola cattolica a Città del Messico. Sono cresciuta con una dieta costante di visite e miracoli sovrannaturali e degli orrori della vita reale che le ragazze che crescono in povertà affrontano ogni giorno in Messico e in tutto il mondo. Avere la possibilità di raccontare quella storia con Jason e il suo team, i produttori di classici di genere socialmente incisivi come Get Out, e di così tante gemme horror, è un enorme privilegio. Non potrei essere più entusiasta di questo film.

Issa López

 

Jason Blum produrrà "Our Lady of Tears" con Joshua Davis e Arthur Spector di Epic Media. Il co-fondatore di Epic, Joshuah Bearman, sarà produttore esecutivo.

 

Issa López è una scrittrice e regista messicana vincitrice di numerosi premi letterari, tra cui il National Novel Award assegnato dall'Istituto messicano di belle arti e letteratura. Oltre al suo lavoro letterario, ha scritto numerosi programmi tv, alcuni dei quali hanno raggiunto il rating di ascolti più alto della televisione messicana in prima serata, e ha scritto le sceneggiature per diversi film, tre dei quali prodotti in Messico da studios di Hollywood e due di questi diretti da lei: Efectos Secundarios (2006) e Casi Divas (2008), quest'ultimo unico film messicano musicato dall'acclamato compositore hollywoodiano Hans Zimmer, che si è fatto pagare solo 1 dollaro per il suo ampio lavoro sul film. "Tigers Are Not Afraid" è il terzo lungometraggio di Lopez come regista e il decimo come sceneggiatrice. Todo Mal, il suo quarto lungometraggio come regista e undicesimo come scrittrice ha debuttato nei cinema messicani a marzo 2018. Per quanto riguarda invece i suoi progetti futuri, è stato annunciato che Lopez dirigerà un western horror con licantropi prodotto da Guillermo del Toro e sta sviluppando con Paramount Players un musical latino-americano ambientato nel Queens, a New York, intitolato Three Sunday.

 

Fonte: Collider

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail