Stasera in tv: "Ore 15:17 - Attacco al treno" su Rete 4

Rete 4 stasera propone Ore 15:17 - Attacco al treno (The 15:17 to Paris), film drammatico del 2018 diretto da Clint Eastwood e interpretato da Spencer Stone, Anthony Sadler:, Alek Skarlatos, Judy Greer e Jenna Fischer.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Spencer Stone: se stesso
Anthony Sadler: se stesso
Alek Skarlatos: se stesso
Judy Greer: Joyce Eskel
Jenna Fischer: Heidi Skarlatos
Heidi Sulzman: insegnante infermieristica militare
Thomas Lennon: preside della scuola
P.J. Byrne: Mr. Henry
Sinqua Walls: Marine
Ray Corasani: Ayoub El-Khazzani
Tony Hale: insegnante di ginnastica
Jaleel White: Garrett Walden

Doppiatori italiani

Gabriele Vender: Spencer Stone
Alessandro Campaiola: Anthony Sadler
Emanuele Ruzza: Alek Skarlatos
Daniela Calò: Joyce Eskel
Stella Musy: Heidi Skarlatos
Monica Migliori: insegnante infermieristica militare

 

La trama


 

Nelle prime ore della sera del 21 agosto 2015, il mondo ha assistito stupefatto alla notizia divulgata dai media, di un tentato attacco terroristico sul treno Thalys n. 9364 diretto a Parigi, sventato da tre coraggiosi giovani americani in viaggio attraverso l’Europa. Il film ripercorre le vite di questi tre amici, dai problemi dell’infanzia alla ricerca del loro posto nel mondo, fino alla serie di eventi sfortunati che hanno preceduto l’attacco. Durante quell’esperienza che li ha messi a dura prova, la loro amicizia non ha mai vacillato, diventando la loro arma più potente che ha consentito loro di salvare le vite di oltre 500 passeggeri presenti a bordo.

 

Curiosità




  • Il film è basato sull'autobiografia "The 15:17 to Paris: The True Story of a Terrorist, a Train, and Three American Heroes" di Jeffrey E. Stern, Spencer Stone, Anthony Sadler e Alek Skarlatos e racconta la storia dell'attacco terroristico al treno Thalys del 21 agosto 2015.

  • Il produttore e regista Clint Eastwood ha arruolato i veri americani che hanno abbattuto il terrorista per recitare in questo film: Anthony Sadler, Alek Skarlatos e Spencer Stone.

  • La prima persona a combattere il terrorista sul treno fu un francese. In seguito l'uomo ha rifiutato la Legion d'Onore e ha chiesto di rimanere anonimo perché temeva rappresaglie da altri islamisti che vivono in Francia.

  • Circa otto settimane dopo l'attacco del treno Thalys, Spencer Stone fu pugnalato alla schiena diverse volte da James Tran, fuori da un night club del centro di Sacramento. Stone ha subito ferite ai polmoni, al fegato e al cuore e ha dovuto sottoporsi ad un intervento chirurgico a cuore aperto di emergenza. Nel 2017, Tran è stato dichiarato colpevole di tentato omicidio, causando gravi lesioni personali e l'uso di un'arma mortale ed è stato condannato a nove anni. Stone in una dichirazione ad un giornale di Sacramento ha dichiarato: "Alla fine perdono il ragazzo. Tutti prendiamo decisioni stupide, alcune più stupide di altre. Spero che impari da esse."

  • Lo slogan della trama dice "3 aviatori degli Stati Uniti", ma solo Spencer Stone è nell'Aeronautica. Alek Skarlatos è della Guardia nazionale dell'esercito e Anthony Sadler è un civile.

  • Quando Spencer Stone è apparso come ospite in Jimmy Kimmel Live! (2003), nel settembre 2015, gli è stata donata una Chevy Camaro Convertibile del 2016 per il suo coraggio. Quella stessa macchina è mostrata nella scena iniziale di questo film.

  • Questo è il trentaseiesimo film diretto da Clint Eastwood.

  • Un'immagine del volto del produttore e regista Clint Eastwood dal film Il cavaliere pallido (1985) appare sulla maglietta di un personaggio.

  • Clint Eastwood è stato assegnato alla regia di Richard Jewell (2019) a partire dal 2014, ma nel 2016 ne è uscito per fare Impossible Odds come suo prossimo progetto di regia dopo aver terminato Sully (2016). Il progetto però non era ancora pronto e richiedeva più tempo nello sviluppo, il che significava che Eastwood aveva bisogno di un altro progetto e così ha deciso di firmare per dirigere Ore 15:17 - Attacco al treno come suo prossimo film da regista.

  • Il titolo del film è stato ispirato dal film western 3:10 to Yuma aka Quel treno per Yuma

  • Molti attori e attrici in questo film sono meglio conosciuti come protagonisti di sitcom: Tony Hale e Judy Greer erano in Arrested Development - Ti presento i miei, Jenna Fischer in The Office, Thomas Lennon in Reno 911! e Jaleel White in Otto sotto un tetto.

  • Questo film ha segnato la prima volta che Clint Eastwood e il direttore della fotografia Tom Stern hanno utilizzato le lenti anamorfiche Zeiss Master, che presentano la minima distorsione anamorfica. I loro precedenti film anamorfici sono stati girati in Panavision.

  • Un poster del film Lettere da Iwo Jima (2006), prodotto e diretto da Clint Eastwood, si può scorgere nella stanza di Spencer Stone durante le scene dell'infanzia.

  • Il film costato 30 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 57.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono del pianista Jazz Christian Jacob alla sua seconda collaborazione con Clint Eastwood dopo il dramma biografico Sully.


Brani inclusi nel film:

1. Dark Day (dal film "Soul Surfer") - Marco Beltrami
2. Dream (Instrumental) - Iration
3. Believer - Imagine Dragons
4. Nel Blu Dipinto Di Blu - Angelo DiPippo
5. Springtime For Hitler (dal film "The Producers") - Mel Brooks
6. Seek Bromance (Porter Robinson Remix) - Tim Berg
7. Hello - Porter Robinson & Lazy Rich featuring Sue Cho

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

  • shares
  • Mail