E' morto Richard Herd, attore in "Sindrome Cinese" e "Scappa - Get Out"

E' scomparso all'età di 87 anni nella sua casa di Los Angeles, per cause legate ad un cancro, l'attore Richard Herd apparso in numerosi ruoli di supporto al cinema e in tv dagli anni '70 al 2019. Tra i suoi ruoli più noti quello di John, il comandante supremo dei visitors nella miniserie tv "V" del 1983 e nel sequel V: The Final Battle del 1984.

Altri ruoli importanti nella sua carriera includono parti ricorrenti nella serie tv Star Trek: Voyager nei panni dell'ammiraglio Owen Paris, il padre del timoniere Tom Paris; come capo di George Costanza, il signor Wilhelm, in Seinfeld e il capitano Dennis Sheridan in T. J. Hooker a partire dal 1982. In due apparizioni in Quantum Leap - In viaggio nel tempo ha interpretato il conduttore di spettacoli per bambini "Captain Galaxy", un aspirante viaggiatore nel tempo, e un minatore di nome Ziggy Ziganovich. Herd era molto amato dai fan della fantascienza e partecipava spesso a convention per i ruoli interpretati in Star Trek e Visitors.

Herd nasce a Boston il 26 settembre 1932, il suo debutto nel cinema arriva con un ruolo in Hercules a New York (1970) che è anche il debutto cinematografico di Arnold Schwarzenegger. Dopo aver interpretato ruoli minori in Tutti gli uomini del presidente (1976) con Robert Redford e Dustin Hoffman e F.I.S.T.(1978) con Sylvester Stallone arriva il primo importante ruolo cinematografico nel thriller Sindrome Cinese (1979) al fianco di Jane Fonda, Jack Lemmon e Michael Douglas, dove Herd interpreta il personaggio di Evan McCormack, il presidente corrotto della California Gas & Electric Board. Questo ruolo ha contribuito a renderlo noto a livello internazionale.

Negli anni '80 Herd appare nelle commedie Soldato Giulia agli ordini (1980), L'affare del secolo (1983) e Un biglietto in due (1987) e recita in Trancers - Corsa nel tempo (1984) primo film del franchise fantascientifico creato da Charles Band. Negli anni '90 recita in Sergente Bilko (1996) e viene diretto da Clint Eastwood in Mezzanotte nel giardino del bene e del male (1997). Nel 2006 appare nel cortometraggio Vic diretto da Sage Stallone, il figlio di Sylvester Stallone scomparso nel 2012. Gli ultimi ruoli accreditati di Herd sono nell'acclamato thriller-horror Scappa - Get Out (2017), dove interpreta il patriarca  Roman Armitage, torna a collaborare con Clint Eastwood per Il corriere - The Mule (2018) e chiude la sua carriera rnel 2019 con un ruolo nel biopic sportivo The Silent Natural sul giocatore di baseball William Hoy.

Herd è sopravvissuto ad una grave malattia da bambino e ha affermato che l'esperienza ha contribuito a modellare la sua carriera:

 

Avevo l'osteomielite, una grave infezione ossea e quasi non sono sopravvissuto. Mi sono ammalato in seconda elementare e sono andato alla Cotting School, come è ormai noto, a Lexington, per i giovani con vari disturbi. Entravo e uscivo dall'ospedale pediatrico di Boston. Sdraiato lì, mese dopo mese, diventi molto stoico. Ha davvero stimolato la mia immaginazione e penso che in realtà mi abbia aiutato più tardi come attore.

 

Filmografia


 

Ercole a New York (Hercules in New York), regia di Arthur Allan Seidelman (1970)
Tutti gli uomini del presidente (All the President's Men), regia di Alan J. Pakula (1976)
I Never Promised You a Rose Garden, regia di Anthony Page del (1977)
F.I.S.T., regia di Norman Jewison (1978)
Sindrome cinese (The China Syndrome), regia di James Bridges (1979)
Il campo di cipolle (The Onion Field), regia di Harold Becker (1979)
Schizoid, regia di David Paulsen (1980)
Soldato Giulia agli ordini (Private Benjamin), regia di Howard Zieff (1980)
L'affare del secolo (Deal of the Century), regia di William Friedkin (1983)
Trancers - Corsa nel tempo (Trancers), regia di Charles Band (1984)
Una vacanza di troppo (Summer Rental), regia di Carl Reiner (1985)
Un biglietto in due (Planes, Trains and Automobiles), regia di John Hughes (1987)
California Skate, regia di Graeme Clifford (1989)
Sergente Bilko (Sgt. Bilko), regia di Jonathan Lynn (1996)
Mezzanotte nel giardino del bene e del male (Midnight in the Garden of Good and Evil), regia di Clint Eastwood (1997)
Giuseppe il re dei sogni (Joseph: King of Dreams), regia di Rob LaDuca e Robert Ramirez (2000) (voce)
Confessions of a Pit Fighter, regia di Art Camacho (2005)
Vic, regia di Sage Stallone - cortometraggio (2006)
Scappa - Get Out (Get Out), regia di Jordan Peele (2017)
Il corriere - The Mule (The Mule), regia di Clint Eastwood (2018)

 

Fonte: Dread Central

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail