Comic-Con 2020: confermate le date dell'edizione virtuale "Comic-Con@Home"

Confermata l'edizione virtuale del Comic-Con 2020, meglio nota come Comic-Con@Home, dopo la cancellazione dell'evento di San Diego a causa della pandemia di COVID-19. Il sito Collider riferisce che il Comic-Con di San Diego quest'anno si svolgerà in virtuale, mantenendo però le date classiche della convention, dal 22 al 26 luglio.

Il Comic-Con è un appuntamento imperdibile per i fan di cinema, serie tv, fumetti e videogiochi con panel ricchi di anteprime, annunci e ospiti prestigiosi. Poiché la diffusione del COVID-19 permane e rappresenta ancora un pericolo tangibile negli Stati Uniti come a livello globale, anche se il numero dei contagiati ha intrapreso in alcuni casi un trend positivo che ha spinto a pianificare riaperture dei cinema americani, l'evento di San Diego nella sua versione online "combinerà gli aspetti dell'esperienza della convention con i comfort di casa" e "offrirà il meglio dell'esperienza Comic-Con e il senso della sua comunità a chiunque abbia una connessione Internet e un interesse per tutti gli aspetti della cultura pop". Ci sarà una sala espositiva online, dove le aziende potranno offrire speciali, promozioni e i soliti articoli in edizione limitata che sono esclusivi della convention.

Per la prima volta nella nostra storia di 50 anni, siamo felici di accogliere virtualmente chiunque da tutto il mondo. Sebbene le condizioni di soggiorno a casa lo rendano un momento molto difficile, lo vediamo come un'opportunità per diffondere un po' di gioia e rafforzare il nostro senso di comunità.

David Glanzer portavoce SDCC

 

L'accesso al "Comic-Con@Home" non avrà limitazioni come numero di partecipanti e chi ha acquistato i biglietti in prevendita avrà due opzioni: rimborso o riassegnazione del biglietto per l'edizione 2021. I partecipanti online sono inoltre incoraggiati ad utilizzare l'hashtag #ComicConAtHome ufficiale da includere nelle attività virtuali.

 

  • shares
  • Mail