Aya and the Witch: prime immagini del film animato in CG dello Studio Ghibli

Dopo aver ufficializzato il loro primo film animato in CG, Studio Ghibli (via SlashFilm) ha rivelato le prime immagini ufficiali di Aya and The Witch, basato sul romanzo fantasy "Earwig e la strega" della scrittrice britannica Diana Wynne.

La trama del film racconta la storia di Earwig, una ragazza che ama la sua vita nella casa per bambini di St. Morwald. Un giorno però tutto cambia per Earwig quando Bella Yaga e Mandrake la adottano e viene portata in una casa molto strana piena di magia, stanze invisibili, pozioni e libri di incantesimi. Con l'aiuto di un gatto parlante, Earwig punta a sconfiggere la strega che l'ha portata in quel posto.

Il film diretto da Goro Miyazaki figlio dell'icona Hayao Miyazaki, era previsto in anteprima al Festival di Cannes di quest'anno, purtroppo a causa dell'emergenza Covid-19, la kermesse di Cannes è stata cancellata.

 

La sinossi ufficiale del romanzo:

 

Gli orfanotrofi sono posti orribili. Ma Earwig adora il St. Morwaid perché, da quando è stata lasciata ancora in fasce all'ingresso dell'istituto, tutti fanno esattamente quello che vuole. Le cose cambiano il giorno in cui una coppia un po' inquietante (che si sforza di apparire normale) decide di adottare proprio lei. Earwig viene così catapultata nella misteriosa abitazione di Bella Yaga e Mandragora, tra stanze segrete, pozioni e libri di magia, e non ci metterà molto a scoprire che la sua nuova "mamma" è una strega, con tutte le conseguenze che ne derivano! Ma grazie alla sua intelligenza e al prezioso aiuto di Thomas, un gatto parlante, Earwig troverà il modo di farsi rispettare. Una piccola storia di grande coraggio, che insegna a non abbattersi mai, nemmeno quando tutto sembra prendere la piega sbagliata.

 

Diana Wynne Jones, studentessa di C. S. Lewis e di J. R. R. Tolkien scomparsa nel 2011, è nota per il ciclo fantasy "Chrestomanci" composto da sei novelle e quattro racconti brevi che raccontano di potenti incantatori in grado di spostarsi tra mondi paralleli e la serie "Howl" di cui fa parte Il castello errante di Howl trasposto da Hayao Miyazaki nell'omonimo lungometraggio animato del 2004.

Se Pippi Calzelunghe è la storia della ragazza più forte del mondo. Aya è la storia della ragazza più intelligente del mondo. Aya è sfacciata ma in qualche modo carina. Spero sia amata da molti tipi di persone. A proposito, ho pensato che Aya mi ricordasse qualcuno, poi si è scoperto che era Goro stesso, il regista del film. Quando gliel'ho detto, sembrava intimidito...dopo il corona, come cambierà il mondo? Questa è la più grande preoccupazione per molte tipologie di persone adesso. Anche l'industria cinematografica e televisiva non può evitarlo. Aya and the Witch può fare bene dopo il corona? Ci ho pensato molte volte mentre guardavo le prime riprese. Poi ho capito che la grande caratteristica del film è la saggezza di Aya. Se solo abbiamo saggezza, possiamo superare qualsiasi cosa in qualsiasi epoca. Quando ci ho pensato, mi sono sentito sollevato.

Toshio Suzuki - produttore e co-fondatore Studio Ghibli

 

 










 

Fonte: Comic Natalie

 

 

  • shares
  • Mail