One Night in Miami: prima immagine ufficiale del debutto alla regia di Regina King

Disponibile via EW una prima immagine ufficiale di One Night in Miami, dramma biografico che segna il debutto alla regia dell'attrice Regina King, nota per il ruolo di Sorella Notte nella serie tv Watchmen della HBO e vincitrice di un Oscar e un Golden Globe come Miglior attrice non protagonista per il dramma Se la strada potesse parlare.

Scritto da Kemp Powers, che ha adattato un suo spettacolo teatrale, il film si svolge la sera del 25 febbraio 1964, dopo che Cassius Clay (prima di prendere il nome di Muhammad Ali) ha sbalordito il mondo sconfiggendo il campione di boxe dei pesi massimi Sonny Liston al Miami Beach Convention Center. Tuttavia, al giovane Clay (Eli Goree) non è permesso rimanere sull'isola a causa delle leggi sulla segregazione, quindi si dirige all'Hampton House Motel in uno dei quartieri storicamente neri di Miami per festeggiare con i suoi amici: il calciatore Jim Brown (Aldis Hodge), il cantante Sam Cooke (Leslie Odom Jr.) e il leader politico Malcolm X (Kingsley Ben-Adir). la mattina dopo, il gruppo di uomini che sarebbero diventati tutti icone dei diritti civili svilupperà nuove idee su quali siano le loro responsabilità verso il mondo.

La storia nera È storia americana! Sono così eccitatA che oggi, Juneteenth, condividiamo questa prima immagine del nostro film One Night in Miami. Non vedo l'ora che vediate tutti lo splendore che questi fratelli portano alle loro interpretazioni di Malcolm X, Sam Cooke, Cassius Clay e Jim Brown.

Regina King

 

Per la colonna sonora King ha reclutato il compositore e jazzista candidato all'Oscar Terence Blanchard (BlacKkKlansman, Da 5 Bloods). "One Night in Miami" è stato girato a New Orleans e prodotto da Jody Klein (The Rolling Stones Rock and Roll Circus), Keith Calder e Jess Wu Calder (Blindspotting, Anomalisa).

A completare il team creativo di King, il direttore della fotografia Tami Reiker (Beyond the Lights - Triav la tua voce), la costumista Francine Jamison-Tanchuck (Il diritto di opporsi), lo scenografo Barry Robison (La battaglia di Hacksaw Ridge) e il montatore Tariq Anwar (Il discorso del re).

 


 

 

  • shares
  • Mail