E' morto Danny Hicks, attore in "Evil Dead 2" e "Darkman"

Dopo una lunga battaglia contro il cancro, si è spento a 68 anni l'attore americano Danny Hicks, volto molto amato dai fan per una serie di ruoli in cult horror come Evil Dead 2, Darkman e Maniac Cop.

Dan Hicks nasce il 19 luglio 1951 a Pontiac, nel Michigan e debutta sul grande schermo nel 1987 diretto da Sam Raimi nel sequel horror Evil Dead 2 aka La Casa 2 in cui interpreta il simpatico bifolco Jake che si ritrova suo malgrado assediato dal male evocato dal Necronomicon ex-mortis insieme alla sua ragazza Bobby Joe, l'Ash Williams di Bruce Campbell, la figlia del professor Knowby e il marito di quest'ultima.

Gli anni ottanta vedranno Hicks apparire in una manciata di horror che lo renderanno materia prima da convention, nel 1988 è in Poliziotto sadico aka Maniac Cop, l'anno dopo recita al fianco dell'amico Sam Raimi in Terrore senza volto e in solitaria in Città selvaggia (1989), dramma scritto dai fratelli Ivan Raimi e Sam Raimi (con lo pseudonimo Celia Abrams).

Nel 1990 Hicks torna a recitare per Sam Raimi in Darkman, nel 1995 appare nell'action fantascientifico a tinte horror The Demolitionist, esordio alla regia dal mago degli effetti speciali Robert Kurtzman che dirigerà ancora Hicks nel 1997 nell'horror Wishmaster - Il signore dei desideri. Nel 2004 Raimi offre ad Hicks un cameo in Spider-Man 2 come passeggero di un treno, nel 2005 recita al fianco di Robert Englund nel remake horror 2001 Maniacs e nel 2007 torna a recitare con Bruce Campbell in My Name Is Bruce nei panni di un personaggio simile a quello interpretato in "Evil Dead 2".

Dopo l'apparizione in "My Name is Bruce", Hicks appare in diversi cortometraggi e i ruoli per il grande schermo si limitano alla commedia mistery Alternate Endings (2008) che segue una guardia di sicurezza che deve scoprire l'assassino di un regista in una variegata rosa di sospettati e come doppiatore nell'horror Porkchop (2010) che segue in gruppo di campeggiatori perseguitati da uno squilibrato con una maschera di maiale. Hicks tornerà a prestare la voce anche nel sequel Porkchop 3D (2012) seguito da un cameo nei panni di un cittadino della Città di Smeraldo nel fantasy Il grande e potente Oz che vedrà l'attore riunirsi a Sam Raimi a quasi vent'anni dal cameo in "Spider-Man 2".

Prima della sua morte Hicks ha interpretato tre horror: Elder Island (2016) basato su eventi reali, la commedia Dick Johnson & Tommygun vs. The Cannibal Cop: Based on a True Story (2018) e il suo ruolo finale in The Blood Hunter che segue una squadra d'élite di cacciatori di vampiri.

 

Fonte: Variety

 

 

 

 

 

  • shares
  • Mail