Bird Box 2: Netflix sta lavorando al sequel

Lo scrittore Josh Malerman annuncia che Netflix adatterà “Malorie” il romanzo sequel del successo “Bird Box”.

Netflix sta sviluppando Bird Box 2, un sequel del thriller-horror post-apocalittico con Sandra Bullock che nella sua prima settimana di programmazione sul canale streaming ha registrato 26 milioni di telespettatori.

Il film è basato su un romanzo dello scrittore Josh Malerman che recentemente parlando con il sito Inverse di un sequel del suo romanzo ha rivelato che Netflix sta attualmente lavorando su “Bird Box 2″.

[quote layout=”big”]Non posso dire molto, ma posso dire che è in fase di sviluppo. A volte è strana tutta questa segretezza, ma sto al gioco.[/quote]

 

L’originale Bird Box diretto da Susanne Bier da una sceneggiatura scritta da Eric Heisserer segue Bullock nei panni di una donna che cerca di proteggere se stessa e due bambini da entità sovrannaturali malevole che se guardate fanno impazzire le persone spingendole al suicidio.

Il nuovo romanzo di Malerman non sarà disponibile fino al 21 luglio 2020, ma sono già disponibili titolo, Malorie: A Bird Box Novel e sinossi ufficiale che rivela che ritroveremo Malorie dodici anni dopo gli eventi del primo film.

 

La sinossi ufficiale di “Malorie”:

Dodici anni dopo che Malorie e i suoi bambini hanno remato lungo il fiume per salvarsi la vita, una benda è ancora l’unica cosa cosa che si frappone tra sanità mentale e follia. Uno sguardo alle creature che infestano il mondo spingono le persone ad una violenza indicibile. Non resta alcuna spiegazione. Nessuna soluzione. Tutto ciò che Malorie può fare è sopravvivere e impartire la sua agguerrita volontà di farcela ai suoi bambini. Non abbassate mai la guardia, dice loro. Non toglietevi la benda. E NON GUARDATE. Ma poi arriva quella che sembra una notizia impossibile. E con essa, la prima volta che Malorie apre uno spiraglio alla speranza. Qualcuno a lei molto caro, qualcuno che credeva morto, potrebbe essere vivo. Malorie ha già perso così tanto: sua sorella, una casa piena di gente che significava tutto e ogni possibilità di una vita normale. Ma riprendersi la vita significa tornare in un mondo pieno di orrori inconoscibili e rischiare di nuovo la vita dei suoi figli. Perché le creature non sono l’unica cosa che Malorie teme: ci sono persone che affermano di aver catturato e fatto esperimenti sulle creature. Mormorii di invenzioni mostruose e nuove idee pericolose. E le voci secondo cui le stesse creature si sono trasformate in qualcosa di ancora più spaventoso. Malorie ha una scelta straziante da fare: vivere secondo le regole di sopravvivenza che sino ad ora hanno funzionato così bene, o avventurarsi nell’oscurità e cercare una nuova speranza.

“Bird Box 2” sarebbe di fatto un successo annunciato, bisognerà vedere se Sandra Bullock sarà disposta a tornare, ma la notizia che Netflix sta già lavorando al sequel fa ben sperare in tal senso.

 

 

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →