• Film

Mr. Harrigan’s Phone di Stephen King arriva su Netflix prodotto da Blumhouse

Blumhouse porta su Netflix “Il telefono del signor Harrigan”, il racconto tratto dalla raccolta “Se scorre il sangue” di Stephen King.

Blumhouse, Ryan Murphy di American Horror Story e il canale streaming Netflix hanno siglato una partnership per realizzare un film basato sul racconto Il telefono del signor Harrigan (Mr. Harrigan’s Phone) di Stephen King.

Parte della raccolta di racconti Se scorre il sangue (If It Bleeds) di King, “Il telefono del Signor Harrigan” sarà adattato per il grande schermo da John Lee Hancock (Saving Mr. Banks) che è designato anche alla regia.

Un adolescente scopre che il cellulare di un amico morto, sepolto con il corpo, comunica ancora dall’oltre la tomba. Craig trova lavoro dal pensionato Mr. Harrigan quando ha solo nove anni, annaffiando le piante e leggendo per l’anziano vecchio, che si è ritirato nella cittadina di Harlow, nel Maine, dopo una carriera di successo negli affari. Gli anni trascorrono e Craig ad un certo punto acquista un iPhone per Harrigan con la vincita di un gratta e vinci che l’anziano gli aveva regalato. Harrigan è riluttante ad accettare il telefono all’inizio, ma poi decide di goderselo. Quando il signor Harrigan muore, Craig mette il telefono in tasca dell’uomo affinché venga seppellito con lui. Una notte in cui sente la mancanza dell’amico defunto gli invia un messaggio vocale e con sua sorpresa, riceve un messaggio di risposta…

“Il telefono del Signor Harrigan” è il quarto racconto dell’antologia “Se scorre il sangue” e presenta tra i personaggi la detective chiaroveggente Holly Gibney recentemente interpretata da Cynthia Erivo nella miniserie tv The Outsider della HBO.

Murphy produrrà il film insieme a Jason Blum e Carla Hacken. Marci Wiseman e Jeremy Gold di Blumhouse Television serviranno come produttori esecutivi del progetto che sarà il quarto adattamento King realizzato da Netflix dopo 1922, Il gioco di Gerald e Nell’erba alta.

 

Fonte: THR