Box Office Usa: “Relic” debutta al primo posto, ma “L’impero colpisce ancora” incombe

L’impero colpisce ancora si prepara a scalzare l’horror Relic dal podio degli incassi statunitensi.

Con un incremento di oltre 416.000 positivi in otto giorni, gli Stati Uniti con un totale di
3.304.942 positivi al Covid-19 si trovano in piena emergenza coronavirus mentre si susseguono al 2021 gli slittamenti di titoli di primo piano e i cinema drive-in che rappresentano i maggiori introiti di luglio.

Gli incassi dello scorsa settimana hanno visto l’esordio dell’horror sovrannaturale Relic (45,396) che durante lo scorso weekend ha scalzato dalla vetta il thriller-horror Followed (2,736) che slitta al secondo posto, seguito da The Wretched (8,929), altro horror che chiude il podio rimanendo stabile in terza posizione. Scivolano inoltre di due posti sia il thriller Becky (9,117) che slitta dal quarto al sesto posto che il crime-thriller Infamous (,203) dal quarto al sesto posto.

Secondo quanto riporta il sito Deadline, L’impero colpisce ancora è in procinto di balzare in cima alla classifica del box office per la prima volta dalla sua riedizione nel 1997. Mentre il totale ufficiale di 3 giorni non è ancora stato calcolato, si stima che il quinto capitolo della saga di Star Wars dopo aver incassato solo sabato 175.000$ si è stimato che abbia chiuso il weekend con un incasso tra i 400.000$ / 500.000$.

 

1. Relic…..45,396 (Parziale) / 45,396 (Totale)
2. Followed…..2,736 (Parziale) / 42,265 (Totale)
3. The Wretched…..8,929 (Parziale) / ,698,568 (Totale)
4. Becky…..9,117 (Parziale) / 12,058 (Totale)
5. Miss Juneteenth…..8,127 (Parziale) / 6,468 (Totale)
6. Infamous…..,203 (Parziale) / 122023429,148 (Totale)
7. The Truth…..,777 (Parziale) 77 / ,777 (Totale)

 

Fonte: BoxOfficeMojo

 

I Video di Blogo

Box Office Italia, weekend 5/8 marzo