Box Office Usa: "Relic" debutta al primo posto, ma "L'impero colpisce ancora" incombe

Con un incremento di oltre 416.000 positivi in otto giorni, gli Stati Uniti con un totale di
3.304.942 positivi al Covid-19 si trovano in piena emergenza coronavirus mentre si susseguono al 2021 gli slittamenti di titoli di primo piano e i cinema drive-in che rappresentano i maggiori introiti di luglio.

Gli incassi dello scorsa settimana hanno visto l'esordio dell'horror sovrannaturale Relic ($345,396) che durante lo scorso weekend ha scalzato dalla vetta il thriller-horror Followed ($42,736) che slitta al secondo posto, seguito da The Wretched ($38,929), altro horror che chiude il podio rimanendo stabile in terza posizione. Scivolano inoltre di due posti sia il thriller Becky ($29,117) che slitta dal quarto al sesto posto che il crime-thriller Infamous ($4,203) dal quarto al sesto posto.

Secondo quanto riporta il sito Deadline, L'impero colpisce ancora è in procinto di balzare in cima alla classifica del box office per la prima volta dalla sua riedizione nel 1997. Mentre il totale ufficiale di 3 giorni non è ancora stato calcolato, si stima che il quinto capitolo della saga di Star Wars dopo aver incassato solo sabato 175.000$ si è stimato che abbia chiuso il weekend con un incasso tra i 400.000$ / 500.000$.

 

1. Relic.....$345,396 (Parziale) / $345,396 (Totale)
2. Followed.....$42,736 (Parziale) / $442,265 (Totale)
3. The Wretched.....$38,929 (Parziale) / $1,698,568 (Totale)
4. Becky.....$29,117 (Parziale) / $912,058 (Totale)
5. Miss Juneteenth.....$18,127 (Parziale) / $76,468 (Totale)
6. Infamous.....$4,203 (Parziale) / $$429,148 (Totale)
7. The Truth.....$2,777 (Parziale) $277 / $2,777 (Totale)

 

Fonte: BoxOfficeMojo

 

  • shares
  • Mail