Viral Marketing su YouTube per Quarantine, il remake di REC

Siete andati a vedere REC? Vi siete divertiti e avete avuto paura? Bene, ora è il momento magari di iniziare anche a ragionare sul mockumentary, genere che ha preso clamorosamente piede nella cinematografia dell’ultimo anno con titoli variegati che includono appunto soprattutto l’horror. Negli USA si sono resi conto del caso Cloverfield e si sono

REC

Siete andati a vedere REC? Vi siete divertiti e avete avuto paura? Bene, ora è il momento magari di iniziare anche a ragionare sul mockumentary, genere che ha preso clamorosamente piede nella cinematografia dell’ultimo anno con titoli variegati che includono appunto soprattutto l’horror.

Negli USA si sono resi conto del caso Cloverfield e si sono accorti del film di Balagueró e Plaza: hanno fatto due conti, ed ecco Quarantine, velocissimo remake di REC in salsa USA, con la sua bella campagna marketing on line. Prendendo spunto dalla mente del solito J.J. Abrams, anche i produttori di Quarantine hanno deciso di sfruttare la rete per iniziare a creare l’hype attorno al film, diretto da John Erick Dowdle.

Su YouTube la pagina di un ragazzo di nome Eric si sta riempiendo di video. Uno di questi sembra davvero compromettente per la ditta in cui il ragazzo lavora, tant’è che in un video successivo Eric si giustifica, dicendo di non averlo rubato ma trovato in una scatola. Dopo il salto trovate i due video, e tutti gli altri nel link precedente.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →