Metal Gear Solid: Hideo Kojima pensa che Luca Marinelli sarebbe un perfetto Solid Snake

Un film di Metal Gear Solid è in sviluppo da diversi anni con Jordan Vogt-Roberts, regista di Kong: Skull Island, che si sta dando un gran da fare per concretizzare il progetto con la benedizione del creatore del videogioco Hideo Kojima. A proposito di Kojima, il sito Screenrant riporta che l'autore di videogiochi ha recentemente utilizzato i social media per far sapere ai fan di aver trovato l'attore che secondo lui è "l'immagine sputata", parole sue, di Solid Snake, è pensate un po' è Luca Marinelli!

Kojima dopo aver visto The Old Guard, il film Netflix in cui Marinelli interpreta un guerriero immortale parte di un team di mercenari che non possono morire guidati da Charlize Theron, ha pubblicato su Instagram quanto segue:

Ci sono molti attori che seguo. Di recente Luca Marinelli ha attirato la mia attenzione dopo aver visto The Old Guard e Martin Eden. Ha interpretato un malvagio impressionante in Lo chiamavano Jeeg Robot, ma penso che esploderà presto e la sua popolarità aumenterà. Inoltre, penso che se indossasse una bandana [sic], sarebbe un'immagine sputata di Solid Snake!

 

L'originale Metal Gear che debutta nel 1987 prodotto da Konami e in principio per il computer MSX2 è considerato il progenitore del genere "stealth", a cui appartiene anche Splinter Cell, nonché il primo videogioco ad essere completamente sviluppato da Hideo Kojima. Il gioco ruota attorno a Solid Snake, un agente dell'unità delle forze speciali FOXHOUND, che intraprende una missione di infiltrazione solitaria nello stato fortificato di Outer Heaven per distruggere "Metal Gear", un carro armato bipede in grado di lanciare missili nucleari da qualsiasi parte del mondo, e salvare un certo numero di compagni agenti che sono stati catturati dal nemico. Il gioco ebbe un grande successo internazionale, con la successiva versione NES che arrivò ad un milione di unità vendute nei soli Stati Uniti. Il capitolo più recente è lo spin-off Metal Gear Survive uscito nel 2018 per Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One. Il franchise ha generato anche libri, fumetti e un radiodramma in lingua giapponese. Nel frattempo Kojima ha recentemente prodotto Death Stranding con la sua Kojima Productions.

Luca Marinelli è solo l'ultimo di una serie di attori i cui nomi sono cominciati a circolare tra i fan dal 2014, anno in cui il film è entrato ufficialmente in sviluppo, tra questi ricordiamo Oscar Isaac che ha espresso interesse per il ruolo, Norman Reedus di The Walking Dead che ha collaborato con Kojima per il videogioco Death Stranding, l'ex Batman Christian Bale e l'attore danese Mads Mikkelsen che ha interpretato un letale killer restio al pensionamento in Polar basato sull'omonimo fumetto, certo che un nome fatto direttamente dal produttore di "Metal Gear Solid" fa sempre un certo effetto.

 


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Hideo Kojima (@hideo_kojima) in data:


 

 

 

 

  • shares
  • Mail