• Film

Belushi: il comico Adam Pally per il biopic di John Belushi

Il film biografico su John Belushi sembra aver trovato il suo protagonista

Belushi, il biopic in preparazione sul compianto John Belushi prematuramente scomparso a 33 anni per un overdose di droga, potrebbe aver trovato il suo protagonista. Il sito Collider riporta che l’attore e comico Adam Pelly è attualmente in trattative per il ruolo di John Belushi.

I crediti di Pelly includono apparizioni in Iron Man 3, Nonno scatenato, Sonic – Il film e la commedia per famiglie Sognando il ring di Netflix. Se le trattative andranno a buon fine Pelly si unirà ai già confermati Ike Barinholtz reclutato per interpretare Dan Aykroyd, partner e amico di Belushi, e Aubrey Plaza che vestirà i panni della moglie di Belushi, Judith Belushi Pisado.

David Frankel (Il diavolo veste Prada) dirigerà il biopic Belushi da una sceneggiatura di Steve Conrad (La ricerca della felicità). Dan Aykroyd è a bordo del progetto come produttore esecutivo con Alexandra Milchan (The Wolf of Wall Street) e Scott Lambert (The Terror) produttori del progetto per Emjag Productions.

La vita di John Belushi è già stata raccontata in Wired, film del 1989 diretto da Larry Peerce e basato sull’omonimo libro del 1984 del giornalista del Washington Post Bob Woodward e adattato per lo schermo dal creatore di Buckaroo Banzai Earl Mac Rauch. Il ruolo di Belushi all’epoca venne affidato a Michael Chiklis, star della serie tv The Shield al suo debutto cinematografico. Wired fu un fallimento sia critico che commerciale e venne accolto male sia dai famigliari che dagli amici di Belushi.