Venezia 2020, La Troisième Guerre: trama, clip e foto del film di Giovanni Aloi

L’opera seconda girata in Francia del regista Giovanni Aloi fa tappa al Festival di Venezia nella sezione “Orizzonti”.

E’ stato presentato al Festival del Cinema di Venezia, in concorso nella sezione Orizzonti, La troisième guerre, il film diretto da Giovanni Aloi (Tensione superficiale), giovane regista italiano alla conquista della Francia che nella sua opera seconda racconta un paese entrato in guerra contro il terrorismo a casa sua.

[quote layout=”big” cite=”Giovanni Aloi – Regista]Secondo me, dopo la seconda guerra mondiale, siamo ancora in una guerra, una guerra lunga e continua. C’è sempre una guerra in corso, e questo è un episodio di questa guerra, proprio a Parigi.[/quote]

 

La trama ufficiale:

Fresco di addestramento, Leo riceve la sua prima assegnazione: un’operazione di sorveglianza che lo vede girare per le strade di Parigi senza far nulla di particolare, ma sempre all’erta per potenziali minacce. Una volta ricevuto l’ordine di scortare un grosso corteo anti-governativo, Leo si ritrova sommerso nel mezzo di una folla in rivolta e tutta la pressione e la sua furia impotente che cresce da settimane sta per esplodere…

Il film è scritto da Aloi con Dominique Baumard (Le Bureau – Sotto copertura) e interpretato da Anthony Bajon (Nel Nome Della Terra, Il medico di campagna), Karim Leklou (Il mondo è tuo, Riparare i viventi) e Leïla Behkti (7 uomini a mollo, Il profeta).

 

NOTE DI REGIA

Alcuni anni fa, la Francia ha “dichiarato guerra” al terrorismo. Dopo l’instaurazione dello stato di emergenza, ci siamo abituati a vedere nelle strade delle nostre città pattuglie di soldati con i mitra imbracciati, come si vedono nelle nazioni in guerra. Dire che ci siamo abituati è una bugia. Io non mi ci sono abituato. La troisième guerre è la guerra che forse stiamo già combattendo a nostra insaputa. Un tipo nuovo di guerra, non più di posizione, ma di potere. Una guerra che forse non è più quella che conosciamo, bensì una fantasia di guerra. La tensione del film deriva da questa consapevolezza: nessuno sa come effettivamente sia una guerra. Tutti abbiamo visto immagini di guerra, ma qual è la “vera” immagine della guerra? [Giovanni Aloi]

“La Troisième Guerre” arriverà nelle sale italiane prossimamente con I Wonder Pictures.

 

 

[Per guardare il video clicca sull’immagine in alto]

 

 

I Video di Blogo

Ultime notizie su Venezia

Tutto su Venezia →