Via il fumo dal cinema

Ci si prova. Soprattutto negli ultimi anni, i cattivi dei film americani (e non solo) avevano il vizio del fumo e la sigaretta era diventata così un simbolo, una chiave di lettura. Parlo al passato perché qualcosa si sta muovendo. In India si vuole impedire che i personaggi dei film e della TV fumino. Uscirà

Ci si prova. Soprattutto negli ultimi anni, i cattivi dei film americani (e non solo) avevano il vizio del fumo e la sigaretta era diventata così un simbolo, una chiave di lettura.
Parlo al passato perché qualcosa si sta muovendo. In India si vuole impedire che i personaggi dei film e della TV fumino. Uscirà una normativa che, se approvata, avrà effetto a partire dal gennaio 2006. Il governo indiano ha recentemente proibito di fumare nei luoghi pubblici e sta tentando di eliminare la sigaretta anche dalla cultura popolare. La speranza è che i giovani, non venendo fumatori nei media, siano meno tentati.
Timore di eventuale emulazione? I giovani copiano i personaggi della TV e del cinema? Ve lo chiedo perché ho sempre guardato pochissimo la televisione… e non ho mai subìto i miei attori preferiti.

Il punto è che in India 800mila individui muoiono ogni anno per malattie provocate dal fumo.
Se la legge entrasse in vigore, come e quanto cambierebbe il cinema? Non solo quello indiano ma anche il cinema straniero… che si vedrebbe comunque costretto ad adeguarsi pur di approdare nel Paese.

I Video di Cineblog