Transformers – trama e trailer del film di stasera su Italia 1

Transformers su Italia 1 il 12 dicembre: ecco alcune informazioni sul film.

Stasera alle 21:10 su Italia 1 va in onda Transformers, primo film del “nuovo corso” dedicato ai famosi robottoni aperto al cinema da Michael Bay, regista che ha poi portato avanti il progetto coi due film successivi, annunciando anche in tempi più recenti una piccola rivoluzione con Transformers 4.

Un film che personalmente ho trovato migliore dei due suoi successori, per il quale può quindi valerne la pena impegnare la serata: non male neanche il cast, con Shia LaBeouf, Megan Fox, Josh Duhamel, Tyrese Gibson, Rachael Taylor, Anthony Anderson, John Turturro e Jon Voight, mentre nella versione americana Peter Cullen e Hugo Weaving hanno prestato la loro voce ai capi delle due fazioni in lotta. Uscito nelle sale nell’estate 2007, Transformers ha incassato complessivamente oltre 700 milioni di dollari, divisi quasi equamente tra Stati Uniti e resto del mondo.

Ecco la trama da Wikipedia:

Due razze aliene in guerra, gli Autobot e i Decepticon, trasferiscono il loro campo di battaglia dallo spazio alla Terra, alla ricerca di una potentissima fonte di energia, l’AllSpark.

Le prime avvisaglie dell’avvenimento si hanno quando una base militare statunitense in Qatar viene attaccata da Blackout, uno dei Decepticon, mimetizzato in modo da sembrare un elicottero militare statunitense (un Sikorsky MH-53 Pave Low), che fa strage di soldati allo scopo di penetrare la rete informatica militare e scaricare informazioni segrete. Il fatto non passa inosservato e al Pentagono un gruppo di esperti cerca di decifrare la natura dell’attacco. Intanto i superstiti, guidati dal Capitano Lennox, poco dopo vengono nuovamente assaliti nel deserto da Scorponok, un Decepticon dalle sembianze di uno scorpione e che si trovava nascosto all’interno di Blackout. Alla fine la creatura viene messa in fuga con l’aiuto dell’aeronautica militare, ma lascia dietro di sé parte della sua coda, che verrà studiata dai militari.

La scena si sposta su Sam Witwicky, uno studente di scuola superiore intento a presentare una tesina sul suo trisavolo Archibald Witwicky, un esploratore che raggiunse il Polo Nord facendo misteriose scoperte che lo resero folle. Sam riesce a strappare un buon voto al suo insegnante e a convincere così il padre a comprargli un’auto usata; giunti alla scalcinata rivendita di Bobby Bolivia, i due acquistano una Chevrolet Camaro gialla del 1974. La notte però l’auto inizia a muoversi da sola e Sam crede che qualcuno la stia rubando; subito si getta all’inseguimento dell’auto sulla bicicletta della madre e fa un’incredibile scoperta: in realtà non si tratta di un’auto ma di un Autobot (Bumblebee) sotto mentite spoglie, giunto sulla Terra per proteggerlo dall’attacco dei Decepticon. Bumblebee lancia un segnale agli altri Autobot nello spazio perché scendano sulla Terra e lo aiutino nella sua missione.

Un film che come dicevamo ha avuto il merito di portare degnamente sul grande schermo la linea di giocattoli nata nel 1984, da molti ricordata con nostalgia anche grazie alla serie animata vista in quegli stessi anni. Un trampolino di lancio anche per Shia LaBeouf, che dopo l’esperienza di Transformers oltre ai suoi sequel ha avuto modo di apparire anche nel nuovo Indiana Jones e nel sequel di Wall Street. Discorso simile anche per Megan Fox, anche se nel caso di quest’ultima la separazione dalla serie Transformers è stata un po’ più traumatica e voluta direttamente da Steven Spielberg.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →