Tolti i lucchetti di Ho Voglia di Te!


Atto vandalico a Roma!

Gli ormai celebri lucchetti dell'amore, attaccati ai pali di Ponte Milvio, ponte più antico della capitale, portati prima in libreria da Moccia, poi sugli schermi con Ho voglia di te, son stati staccati da vandali!
Ad accorgersene i vigili della XX circoscrizione, che hanno notato le catene a terra, e solo qualche fila di lucchetti, nulla in confronto alle centinaia presenti fino a qualche giorno fa!

Durissimo il commento di Veltroni, che aveva difeso i lucchetti da chi li voleva levare, che sottolinea come ''quei lucchetti sono una modalita' molto bella e semplice, un gesto d'amore, romantico, che segnala il legame tra due persone. Un po' come gettare le monetine nella Fontana di Trevi'' continuando ancora dicendo come ''nei tempi in cui viviamo e' una dimensione poetica che mi piace ci sia nella nostra citta'. Ho fatto verificare, non ci sono rischi di stabilita' dei lampioni, quindi per me quei lucchetti possono restare li'. Stanotte dei disgraziati, gente senza poesia, potendo passare la notte in modi diversi, ha fatto una cosa stupida quanto inutile, rompendo i lucchetti chiusi come segno d'amore tra due persone''.
''Ho parlato con Federico Moccia , ha concluso Veltroni, e abbiamo concordato che tutto questo e' assurdo. E' poi pazzesco che tutto questo diventi oggetto di strumentalizzazione politica, quei ragazzi hanno messo un lucchetto al loro amore non si sono iscritti a un partito''.

Tutto questo dopo che nei giorni scorsi dei rappresentanti dell'Ulivo avevano chiesto a gran voce la rimozione dei lucchetti, perchè scempio per il ponte, e la successiva difesa ad oltranza del Sindaco Veltroni.
Dei delinquenti hanni "risolto" la questione...non resta altro da fare che innamorarsi e riprendere ad attaccarceli...fosse così facile!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO