60° Festival di Berlino – il red carpet di My Name is Khan e di Howl, Metropolis alla Porta di Brandeburgo