Ad Hollywood c’è crisi di idee: tra sequel e remake si è persa l’originalità