Charlotte Rampling: da “Il portiere di notte” a “Dexter”