Halloween, l’ombra che “stregò” il cinema