Scusa, mi piace tuo padre: la locandina italiana